Operazione “Cupola 2.0” 46 arrestati individuata la “nuova” commissione provinciale di cosa nostra palermitana arrestato il “nuovo” capo

La direzione distrettuale antimafia di Palermo ha disposto un fermo di indiziato di delitto – eseguito dai carabinieri del comando provinciale di Palermo  – nei confronti di soggetti ritenuti a vario titolo responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsioni consumate e tentate, con l’aggravante di avere favorito l’associazione mafiosa denominata cosa nostra, fittizia intestazione … Continua a leggere