Il “Non ci sto” del consigliere Perrone: “Pure il mio cappuccino è un ribaudiano riformista …”

Marineo – Un timido, tenue spiraglio di luce a squarciare il buio dell’ultimo anno di amministrazione Ribaudo. Fino alle ore 20.45, quando nei pressi di un urgente consiglio comunale “i soliti idioti” Perrone, Quartuccio, Spinella Mancuso, Battaglia, Schimmenti e Lo Pinto incornano in rete il pallone che rigetta l’amministrazione comunale nel baratro. I ribaudiani tornano … Continua a leggere