Marineo, la bocciatura del bilancio in consiglio comunale determina la spaccatura della maggioranza.

Riceviamo e pubblichiamo – di Daniela Morfino*

La bocciatura dell’ipotesi di bilancio provvisorio riequilibrato da parte del Consiglio Comunale, ha portato sotto i riflettori l’eterno dualismo che caratterizza la politica della nostra Marineo.
Ho visto i due video pubblicati dal Sindaco e della Consigliera Costa e mi sono fatta una opinione, come tutti i cittadini marinesi del resto.
Non è una bella notizia apprendere, a pochi giorni dalla chiusura dell’anno, questo esito. Non sono un esperta di contabilità, ma se dei revisori contabili (che sono superpartes) hanno espresso parere sfavorevole qualche errore sarà pur presente in questo bilancio o no? Si poteva risolvere prima di presentarlo? Si può riproporre entro l’anno per non essere più attaccabile e passare ad una approvazione serena ed unanime? Facciamo ancora in tempo a sanare le deficienze del documento e riportarlo all’esame del Consiglio con il parere favorevole dei Revisori, per consentire una approvazione futura serena e INSIEME? Io non ho le risposte al momento. Ma so che il parere dei Revisori è importante, per cui, alcune perplessità mi sorgono.
Non è bella la situazione in cui riversa Marineo dopo la dichiarazione di dissesto. Credo sia ora di prescindere da questa forma di dualismo e di ragionare mettendo al centro dell’azione politica solo ed esclusivamente l’interesse dei cittadini.
Motore di ogni scelta deve essere esclusivamente il benessere della nostra comunità e non l’appartenenza ad un gruppo politico o all’altro. Bisogna superare questo eterno scontro, perché non è bocciando ogni proposta del proprio avversario politico, demonizzandolo, che si fa il bene della collettività. Occorre governare e fare opposizione costruttiva, criticare gli errori offrendo possibili soluzioni.
Oggi, anche io invito i giovani a interessarsi alla politica. Non attendete che gli altri decidano per voi, siate protagonisti delle scelte per il vostro futuro, voi ragazzi intelligenti, combattivi, propositivi e preparati. Ascoltate le opinioni altrui e poi decidete LIBERAMENTE.
Ricordate: non esiste una idea di destra o di sinistra, esiste solo una idea BUONA o CATTIVA.
Speriamo che il nuovo anno porti più senso di responsabilità e maggiore propensione all’ascolto verso gli altri.

*Referente gruppo “Attivisti Marinesi” del M5S

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: