Calcio, l’oratorio S.Ciro e Giorgio batte il Don Carlo Misilmeri per 1-0 e conquista la vetta della classifica.

 

Oratorio S Ciro e Giorgio00001di Valentino Sucato –

Belmonte Mezzagno –  Il Marineo non si smentisce: in casa (o meglio allo Janselmo di Belmonte Mezzagno) non lascia punti a nessuno. E così con l’ottava vittoria casalinga, ottiene tre punti, la leadership della classifica generale, seppur a braccetto con il Salemi e batte una diretta concorrente alla vittoria finale. Per quanto riguarda gli ospiti va sottolineato che gli uomini di Tumminia, sono crollati solo alla fine, dopo aver lottato alla pari per tutta la gara sprecando tanto per poi cedere e consegnare il derby dell’Eleuterio agli uomini di Pagano. La gara è stata per tutti i 95′ bella, sempre aperta, spettacolare e corretta sua in campo che sugli spalti e, cosa di non poco conto, con ottimo arbitraggio.

Marineo: Barone, Romano, Trentacoste, Lapi, Lepre, Galluzzo (26’ st Gullo), Arena, C. Di Giovanni, Montalbano (37’ st Falsone), Ribaudo (47’ st Cangialosi), Scarpinato. A disp.: Marino, Lanzavolpe. All. Pagano
Misilmeri: Buttacavoli, Corso, D’Anna, Volpini, Ingrao, Cerniglia, Albeggiano, Vitale, Arnone (25’ st Bonanno), Grimaudo, D’Agostino (9’ st Enike e 37’ st G. Di Giovanni). A disp.: Azzaretto, Greco, Scrò, Bamba, Sole, De Caro. All. Tumminia

Arbitro: Giordano di Palermo – Marcatore: 90’ Falsone

La Cronaca – Primo Tempo Al 3′ su cross di Albeggiano, Grimaudo fallisce il tapin vincente. Al 9′ per un fallo su Grimaudo, l’arbitro assegna un calcio di rigore al Misilmeri: Albeggiano però dal dischetto si fa respingere il tiro da Barone. Al 23′ Montalbano mette al centro, Scarpinato potrebbe spingerla facilmente in rete: tenta invece il gol con il tacco non riuscendo ad impattare la sfera. Nei primi trenta minuti il Misilmeri detiene il possesso palla e il Marineo sembra più attendista. Il centrocampo misilmerese ha più spazio ma non concretizza: Ribaudo e Albeggiano sembrano essere in grado di sparigliare le carte per poi invece risultare evanescenti. Si sveglia il Marineo nel finale di tempo: al 42’ Ribaudo è anticipato da Vitale. Al 44’ Buttacavoli salva miracolosamente a tu per tu con Arena.

La Cronaca – Secondo Tempo Al 14’ della ripresa incredibile errore della difesa di casa che si dimentica di Albeggiano, che a sua volta davanti a Buttacavoli s respingere il tiro. Al 22’ in contropiede Scarpinato è murato da Corso e sul proseguo, Moltalbano spreca alto. Al 24’ poderosa azione del Misilmeri: in contropiede Albeggiano si decentra e poi rientra con un dribbling sul difensore, entra in area e piazza un diagonale che sfiora il palo di Barone. Con Bonanno in campo, la fantasia aumenta: il Misilmeri vuole concretizzare: Di Giovanni è un muro insormontabile. Trentacoste e Romano non concedono sbavature. Il Misilmeri quindi sbatte sulla muraglia marinese. Pagano comincia le sostituzioni (che poi si riveleranno decisive). Al 30’ da Montalbano che da pochi passi sbaglia il colpo di testa. Al 37′ la “flacha” Montalbano, lascia il posto al ‘cecchino’ Falsone. Al 45’ una palla vaga in area misilmerese Scarpinato tenta ancora la preziosità con una rovesciata alla Ronaldo, l’attaccante sfiora la palla tanto quanto basta per deviarla nel vertice sinistro dell’area piccola dove è appostato il cecchino Falsone che al volo di piatto insacca. Partita finita…..anzi no! L’arbitro concede cinque minuti. Il destino vuole aumentare l’amarezza nel gruppo Tumminia: al 50’ dopo una tambureggiante azione dei misilmeresi la palla arriva a Corso che dal limite a volo la manda ad impattare sulla traversa. Il destino aveva gia’ deciso. Comunque un bel derby, da ricordare.

euronic city misilmeri bolognetta

Pasticceria Norman

Marsalisi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: