Marineo, corale partecipazione alla 13 Granfondo aggiudicatasi da Giuseppe Di Salvo.

14229DBF-641D-490A-80A0-CCE12984A51Adi Tommaso Salerno

Giuseppe Di Salvo, per il secondo anno consecutivo, scala… la Rocca. Il ciclista del team “Baaria” bissa il successo dello scorso anno e si aggiudica la tredicesima edizione della Gran Fondo Marineo. Un successo ottenuto grazie al tempo di 2 ore, 11 minuti e 39 secondi, con un vantaggio di sette primi su Marco Ioppolo (Ciclo Record), secondo, e noce su Alessandro Migliore (Gs Eleutero Misilemeri), terzo. “La vittoria di oggi non posso che dedicarla alla mia piccola Gloria, nata da appena una settimana – ha commentato, sul gradino più alto del podio, Di Salvo – anche se, volendo mettere un attimo da parte la gioia per la mia prima figlia, altra dedica va ad un mio caro amico, Giovanni Orlando, che sabato scorso, durante la prova del percorso, ha avuto un brutto un incidente. Nonostante tutto, oggi, è stato al mio fianco, pronto ad incitarmi. La gara? Si è decisa subito, già nella prima rampa verso le pale eoliche. Ho tentato lo stacco per prendere vantaggio e, al primo tentativo, è andato tutto bene. Sono stati 49 km duri, Valle Agnese è stato un tratto molto impegnativo, ma tanta attenzione è stata rivolta anche alle varie discese”. Accanto alla soddisfazione del vincitore, non si può che registrare quella degli organizzatori che, con dedizione e sacrificio, hanno reso la Gran Fondo di Marineo la più “longeva” di tutta la Sicilia: “E’ stata un’edizione all’insegna della partecipazione corale – ha dichiarato Lella Calderone, presidente della Pro Loco marinese – è stato un vero e proprio successone, sia per gli atleti che hanno preso parte alla manifestazione che per il numero di volontari scesi in campo. Oltre a regalare ai tanti appassionati una giornata di sport e divertimento, abbiamo visto che tutte le strutture della zona si sono riempite talmente tanto che, noi stessi, abbiamo offerto le nostre case agli atleti venuti da fuori. Tutti i ristoratori hanno registrato il pienone fra ieri sera ed oggi e tutti i siti turistici del luogo sono stati visitati dai familiari dei ciclisti coinvolti. Calato il sipario, già da domani cominceremo a pensare all’edizione del prossimo anno”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Domenico Lisciandrello, presidente dell’Asd Extreme Racing Team che, insieme alla Pro Loco, organizza l’evento: “E’ stata la Gran Fondo che ci aspettavamo; abbiamo raggiunto quota 800 partecipanti, superando gli iscritti dello scorso anno. Una vera e propria festa; tra il clima clemente, il percorso stupendo e l’aiuto dei volontari, tutto è andato per il verso giusto. Tra i marinesi in gara, un plauso va a Ciro Alloro che, nonostante la forma non ottimale, è riuscito ad arrivare primo nella sua categoria. La testa è già alla prossima edizione. Il sipario è calato qui ma, da domani, cominceremo a ripulire tutto il percorso”. Per le donne, invece, miglior tempo per Daniela Greco (MTB Eventi Sport), prima classificata nella categoria Master W2; a lei è andato il premio “Anna Cutrona”. Foto Virgilio Ferrara

norman

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: