Marineo: don Leo ci lascia, arriva don Matteo.

 

Giubileo VI vicariato 00062

Apprendiamo dal sito dell’Arcidiocesi di Palermo che l’ Arcivescovo, Mons. Corrado Lorefice, ha provveduto ad effettuare alcune nomine, due di queste riguardano molto da vicino la nostra comunità: don Leo Pasqua lascia, dopo otto anni, la nostra parrocchia perchè è stato nominato Direttore Spirituale del Seminario e Vicario Episcopale territoriale a lui succederà don Matteo Ingrassia, che è stato nominato nuovo parroco di Marineo. Le nomine, si legge nel comunicato, decorrono da settembre.

don Matteo Ingrassia

Don Matteo Ingrassia sarà il 23° parroco di Marineo, 36 anni misilmerese, ordinato sacerdote nel 2012, proviene dalla parrocchia Cuore Immacolato di Maria in Misilmeri, attualmente è vice parroco nella parrocchia di San Giovanni Apostolo di Palermo. Nel suo breve annuncio scrive:

Carissimi con gioia e trepidazione vi annuncio che  il nostro Vescovo mi ha nominato parroco della Parrocchia dei Santi Ciro e Giorgio Martiri in Marineo. Il mio pensiero nella preghiera va già a questa meravigliosa comunità guidata fino ad ora dallo stimatissimo p. Leo Pasqua. Vi chiedo di pregare per me, per la mia risposta piena al Signore e per la mia nuova comunità perché possiamo crescere nella comunione e nella costruzione del Regno. La Vergine Maria Madre di Dio e San Ciro intercedano per noi e ci accompagnino nel cammino. Amen”.

Don Matteo Ingrassia, dopo quasi due anni come studente alla facoltà di Architettura è entrato in seminario e al termine del percorso teologico è stato inviato all’Almo Collegio “Capranica”. E’ prossimo a conseguire la licenza in “Dogmatica” presso la Pontificia Università Gregoriana. “Pensavo di fare l’architetto – dice – ma poi si è fatta sentire prorompente la chiamata del Signore a cui ho aderito senza remore. Spero di soddisfare le aspettative di chi ha creduto in me e in particolare del Vescovo per il bene della Chiesa locale.

don Leo e don MatteoLa redazione di Marineo Weblog formula fervidi auguri ad entranbi i sacerdoti per questa nuova “missione spirituale” che il Signore gli ha voluto affidare.

Norman

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: