Marineo: ennesima emergenza idrica, manomesso l’impianto dello “stretto”

acqua-marineo

L’AMAP sporge denuncia contro ignoti  per manomissione all’impianto idrico della centrale dello “stretto” 

di Tommso Salerno

Anno nuovo, soliti problemi. Comincia col “botto” il 2017 dei marinesi che, ancora una volta, si ritrovano a lottare contro l’annoso problema dell’emergenza idrica. E se il 2016 non era finito nel migliore dei modi, con un’ordinanza di protezione civile che prevedeva la distribuzione straordinaria dell’acqua, limitatamente per uso igienico – sanitario, solamente a mezzo autobotte, anche l’anno nuovo è partito nel modo peggiore. A causa della limitata disponibilità di risorse idriche approvvigionabili dalle sorgenti, infatti, l’Amap ha stabilito, al fine di garantire la distribuzione dell’acqua a tutti gli utenti dei vari quartieri di Marineo, un sistema di turnazione settimanale. Oggi, giornata d’avvio dei turni, le zone previste dal programma (Variante parte alta, Calvario, Piano, Corso dei Mille parte alta, Via Agrigento, Via Siracusa e Via Vittorio Emanuele) sono rimaste, però, completamente a secco, scatenando numerose lamentele fra i cittadini, sempre più stufi di un servizio che, ormai, fa “acqua” da tutte le parti. Il motivo dell’ultimo problema? Una manomissione, secondo quanto emerso, presso l’impianto di sollevamento della centrale “Stretto”, della valvola di mandato atta alla distribuzione idrica nel comune di Marineo. L’Amap, prontamente intervenuta per ripristinare la situazione e limitare il disagio alla sola giornata di oggi, ha sporto denuncia contro ignoti presso le autorità competenti che hanno avviato le indagini. In via sostitutiva, le ormai “solite” autobotti cercheranno di mettere qualche pezza, fornendo un minimo di sostentamento idrico alle utenze.

Aggiornamento – Intanto un comitato cittadino spontaneo, sta raccogliendo delle firme per inviare una lettera al Prefetto di Palermo, alla Procura di Termini Imerese, al Sindaco di Marineo e all’Amap Spa, per rappresentare i disagi che ormai dal mese di luglio i cittadini di Marineo subiscono periodicamente.

 Visualizza:   denuncia-emergenza-idrica

 

joe-frutta

Annunci
Comments
One Response to “Marineo: ennesima emergenza idrica, manomesso l’impianto dello “stretto””
  1. Ciro Guastella ha detto:

    L’impianto di distribuzione dell’acqua dello Stretto evidentemente non dispone del personale ivi residente 24 ore su 24 ore. Questo e’ comprensibile, ma c’e’ da chiedersi quali sistemi di sicurezza sono attivi per una adeguata sorveglianza del luogo. Possibile che un atto di sabotaggio possa passare inosservato al punto di potere minacciare la salute pubblica dei nostri cittadini?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: