Emergenza idrica a Marineo

emergenza idrica

di Tommaso Salerno –

MARINEO – Temperature elevate e…poca, pochissima acqua; connubio “imperfetto” dell’inizio estate marinese. A causa di un corto circuito verificatosi presso l’impianto di sollevamento di Risalaime, infatti, il comune dell’entroterra palermitano è rimasto, a partire dal primo di luglio e fino a ieri, a secco d’acqua. Tutta colpa del quadro elettrico dell’impianto idrico che, andando in tilt, ha bloccato il funzionamento dell’elettro pompa, grazie alla quale l’acqua viene incanalata in tubature di adduzione e portata sino al serbatoio idrico del paese. Un problema che ha messo in moto l’Amministrazione Comunale locale e l’Amap. Tre squadre di tecnici hanno lavorato per la risoluzione del problema: il quadro elettrico fuori uso è stato dismesso e, nel tardo pomeriggio di ieri, è stato sostituito con uno nuovo che ha permesso di rimettere in funzione l’elettro pompa e regolarizzare il servizio. Nel frattempo, il sindaco marinese, Pietro Barbaccia, prendendo in considerazione le numerose lamentele dei cittadini, ha inviato una nota al Prefetto e alla Protezione Civile della Città Metropolitana di Palermo per cercare di tamponare l’emergenza ed “alleviare” il disagio degli utenti. L’unica possibilità di approvvigionamento per l’abitato è stata quella della sorgente “Stretto” che, pur con una portata minima, ha potuto soddisfare le esigenze di parte del paese (in particolare le zone di Contrada Serra/Cavallaro, variante, piano e Crocifisso). Ieri, invece, la Protezione Civile, tramite un’autobotte, ha rifornito i quartieri più in crisi, come quelli di S. Antonino, Cozzo, parte di Corso dei Mille, Via Roma e Via Agrigento, garantendo priorità ad anziani e diversamente abili coinvolti nel disagio. “Il guasto è stato ripristinato – ha dichiarato il primo cittadino di Marineo, Pietro Barbaccia – abbiamo fatto il possibile per velocizzare l’intervento e rendere meno fastidioso il disagio ai cittadini”. (foto: Carmelo Francaviglia)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: