Marineo, “l’opera d’arte dentro il Presepe” in mostra al Castello Beccadelli

 

IMG-20151222-WA0006di Margherita Ferrantelli

Il 20 dicembre 2015 presso i locali del Castello Beccadelli di Marineo, in presenza della vicepreside maestra Francesca Sinagra, della maestra Rosa Lo Pinto, dei proff. Epifanio Barbaccia, Margherita Ferrantelli e Antonino Barcia, dell’assessore alla cultura Prof. Ciro Spataro, dell’ex Presidente del Comitato Provinciale Palermitano della FIGC dott. Stefano Saitta, e del sig. Pulizzotto Salvatore è stata inaugurata la prima mostra di innovativi e suggestivi presepi realizzati dagli alunni della scuola secondaria di I grado di Marineo e della scuola dell’Infanzia. L’iniziativa nasce dall’idea di valorizzare, oltre le mura scolastiche, le risorse espressive e creative dei nostri alunni marinesi rafforzandone l’autostima e rivelandone le eccellenze e i talenti. A tal proposito la collaborazione tra scuola e territorio dovrebbe essere sempre più rafforzata e potenziata per far si che si lavori per un unico comune intento: formare ed educare l’uomo e il cittadino nel rispetto dei principi sanciti dalla Costituzione  e valorizzarne le diversità individuali, sociali e culturali.

Gli alunni hanno rinnovato la tradizione del presepe che dal lontano natale del 1223 vide San Francesco artefice del primo presepe vivente realizzato nella storia cristiana con l’intento di ricreare la mistica atmosfera del Natale di Betlemme, per vedere con i propri occhi dove nacque Gesù.

Anche quest’anno i nostri giovani artisti, volendo realizzare ed esaltare grandi opere d’arte di pittori quali Chagall, Picasso, Kandinsky, Monet, Gaudì, Haring, Vincent Van Gogh, Andy Warhol e molti altri, hanno creato il loro originale presepe inserendolo nell’opera d’arte. Hanno realizzato, attraverso l’uso di diversi materiali, quali cartone, compensato, lattine, pasta sintetica per modellare, tessuto, oggetti di plastica ed altro, delle composizioni di suggestiva attrazione e di notevole originalità valorizzando la loro creatività in una sublime rappresentazione della dimensione divina (la Sacra Famiglia) e dell’elevata dimensione spirituale dell’arte (opera d’arte in sé). Hanno inoltre realizzato delle opere natalizie utilizzando la tecnica del decoupage.

Il prof. Epifanio Barbaccia, docente d’Arte e Immagine, presso la scuola “L. Pirandello” di Marineo, già da anni guida gli alunni delle seconde classi verso la realizzazione dei presepi classici e tradizionali e gli alunni delle terze classi verso un percorso di studio di artisti contemporanei e moderni, delle loro tecniche, del loro stile, del loro pensiero, che si concretizza nella realizzazione di originali “opere d’arte dentro l’opera d’arte del Presepe”. Lo scopo è quello di spingere i ragazzi ad “entrare” all’interno dell’opera, usando tutta la loro creatività e il loro spirito artistico per creare una nuova e singolare opera d’arte.

L’idea originale  “dell’opera d’arte dentro l’opera d’arte” affonda le sue radici nell’immaginario dell’infanzia del Prof. Barbaccia, il quale ha sempre desiderato sin da piccolo di entrare dentro un quadro, per scoprirne l’essenza, immaginando che esso diventi come un palcoscenico e che l’opera stessa diventi scenografia, acquisendo tridimensionalità.

Un sentito ringraziamento è rivolto agli alunni che, con grande passione, hanno impreziosito l’attesa del Natale con lo splendido lavoro realizzato rendendoci partecipi di intense emozioni.

Un grazie di cuore alle maestre della scuola dell’infanzia e ai docenti d’Arte che continuano a trasmettere agli allievi l’amore per l’arte e la creatività che hanno l’indiscutibile funzione di contribuire alla crescita culturale dei giovani, al prof. Antonino Barcia, al sig. Pulizzotto Salvatore e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. I ringraziamenti vanno rivolti, inoltre, anche alla Dirigente Scolastica Prof.ssa Antonina Lampone  che ha permesso la pubblica esposizione dei presepi realizzati dai ragazzi e dai bambini.

La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 18.00 alle 22.00 fino al 07 gennaio 2016.                                                                              Buon Natale e buon 2016!

foto di Antonino Rigoglioso.

clicca e visualizza Presepi scuola media 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: