Marineo, 6-7 Giugno 2015 “LA NOTTE DELL’INFIORATA” 21^ edizione

notte dell'infiorata 2015

La notte dell’infiorata è un evento di interesse comune a livello regionale, nazionale ed internazionale, in quanto quel giorno migliaia di turisti, provenienti da tutta la Sicilia, da molte parti d’Italia e da svariate parti del mondo incrementano il turismo all’interno del nostro Comune.
Inoltre, è un’occasione d’incontro per gli emigrati marinesi che, grazie a questa festività, tornano al loro paese natìo.
Da sottolineare la notevole valenza turistica dell’evento, acquisita anno dopo anno e giunta oggi alla sua ventesima edizione, tanto da risultare tra le manifestazione più conosciute nel suo genere in Sicilia. Tale manifestazione è divenuta pertanto traino per la promozione dei prodotti e della cultura locale marinese, affermandosi come principale attrazione turistica che richiama più di 20.000 visitatori ogni anno.

L’organizzazione di questa festività, oltre a coinvolgere in prima linea la Confraternita del SS.Sacramento, coinvolge tutta la popolazione marinese direttamente coinvolta nella realizzazione dei quadri artistici: gruppi, movimenti, e associazioni sia religiose che laiche. La notorietà dell’evento viene esaltata anche dalla partecipazione di gruppi esterni che di anno dopo anno hanno partecipato nella realizzazione di appositi quadri artistici tra i quali si ricordano: l’Arma dei Carabinieri, l’Associazione Culturale Petali d’Arte di Noto, le sorelle Messicana della Comunità della Madonna di Guadalupe, la delegazione del comune francese di Sainte Sigolene, la Misericordia di Bompietro. Confraternita Santissimo Sacramento

Annunci
Comments
3 Responses to “Marineo, 6-7 Giugno 2015 “LA NOTTE DELL’INFIORATA” 21^ edizione”
  1. Minicu ha detto:

    Ormai questo progetto é diventato una produzione commericale ben oliata con un successo assicurato annualmente. Si é trovato il sistema e si ripete con l’entusiasmo con il quale si é contaggiata una intera comunitá che procede all’usanza, anche se di religioso quest’infiorata ha poco da fare con l’insegnamento cristiano. La societa’ San Ciro, con tutta la manovalanza intellettuale a sua disposizione, non é mai riuscita ad ottenere questo successo…. Infatti nemmeno la vara sono riusciti a farla portare sulle spalle…!

    Mi piace

    • Ciro Guastella ha detto:

      Oggi Giovedi 4 Giugno abbiamo assistito al passaggio di 11 (UNDICI) tamburinai per le vie del paese, oltre all’inutile frastuono alle orecchie che ho subito, vorrei anche capire piu’ chiaramente la mentalità, dei miei paesani. Forse la festa raggiunge migliore significato con l’aumento del casino prodotto? O forse acquista piu’ importanza aggiungendo 10 (DIECI) tamburinai all’unico che basterebbe per l’occasione? Insomma, celebriamo la festa del Corpus Domini, o manifestiamo lo stato tascio che sembra abbiamo meritatamente venuto a creare?

      Mi piace

  2. giuseppe ha detto:

    Buongiorno, vorrei ringraziare a tutto lo staff che ha organizzato con i gazebo per l’infiorata

    Sono rimasto veramente deluso nessuno degli organizzatori e venuto a chiederci scusa che ,

    L’accordo era di chiudere la strada e fare il passaggio obbligatorio invece ci avete preso in giro

    Vergognatevi,aspetto una vostra risposta ma non come ieri

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: