Vincenzina Benanti: a 104 dalla sua tragica morte riceve gli onori dalla sua Marineo

vincenza benanti

Fra le lavoratrici che morirono bruciate nell’incendio della camiceria Triangle, nel grande palazzo Asch di New York, vi era una ragazza Vincenza Benanti, nata a Marineo il 18 febbraio 1888, che si lanciò nel vuoto sperando di aggrapparsi nell’edificio accanto, ma rimase impigliata tra le fiamme precipitando sull’asfalto sottostante. Il suo corpo venne identificato, quattro giorni dopo, il 29 marzo 1911, dal fratello Fedele , è oggi sepolto a New York presso il Calvary Cemetery.
Riprese e Montaggio a cura di Carmelo Lo Proto; con la collaborazione di Tommaso Salerno.

VEDI GALLERIA FOTOGRAFICA DELL’EVENTO

Il Percorso di Marineo Weblog dedicato a Vincena Benanti

21 Marzo 2011 – Vincenza Benanti: cento anni dalla tragedia della Triangle Shirtwaist Factory

7 Marzo 2012 –Vincenza Benanti emigrata marinese: uno dei simboli dell’otto marzo – Giornata Internazionale della Donna

11 marzo 2012 – Marineo Weblog su “America Oggi”

11 aprile 2014 – Ridiamo dignità alle donne vittime dell’incendio della Triangle Waist

25 marzo 2015 – A 104 anni dalla tragedia, Marineo Weblog ricorda Vincenza Benanti

6 aprile 2015 – Marineo ricorda il rogo della triangle e intitola una via in memoria di Vinceza Benanti

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: