Marineo, piove sul bagnato

rubinetto1

Dopo tanti giorni di pioggia, delibere fatte e revocate (acqua potabile o non potabile), adesso il paradosso: i rubinetti rischiano di restare a secco.

Salta l’accordo con Amap e Regione a rischio la distribuzione idrica in 42 comuni

Con n. delibera n. 7 del 25.2.2015, Il consiglio comunale di Marineo aveva affidato il servizio idrico integrato all’ Amap che avrebbe dovuto succedere all’ Asp (fallita), stessa cosa era stata fatta da altri 41 comuni del palermitano, ma il preannunciato accordo tra Regione e Amap, ieri è saltato, quindi Amap non rileverà il servizio idrico di Aps ed scontro con la Regione sui fondi. L’annuncio, tramite un comunicato dell’assessore regionale all’Energia, Vania Contrafatto, «Dobbiamo prendere atto che Amap non è in condizione di poter rilevare il servizio idrico integrato svolto da Aps». Il Presidente di Amap, Maria Prestigiacomo, ribadisce che il presidente Crocetta si era impegnato a fornire 8 milioni di euro come contributo di start-up; ora ci comunicano che non è possibile. I sindacati lanciano l’allarme sulla inevitabile interruzione del servizio idrico integrato e sulla perdita di 202 posti di lavoro. La quasi totalità dei sindaci dei comuni serviti dall’ex Asp non è nelle condizioni di gestire il servizio autonomamente. Ed intanto i sindaci dei comuni interessati sono riuniti in sit -in davanti a Palazzo D’Orleans in attesa di essere ricevuti dal Presidente della Regione Rosario Crocetta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: