Marineo, voragine al posteggio della “Balata”

voragine marineo_00010

di Tommaso Salerno –

In seguito alla voragine creatasi a causa del maltempo presso il posteggio sito nel quartiere “Balata” di Marineo, oggi si è registrato l’intervento dei vigili del fuoco che, dopo aver tirato fuori dal crepaccio le due automobili “risucchiate”, hanno messo in sicurezza la zona, transennandone l’intero perimetro col supporto dei carabinieri della stazione locale e del corpo di polizia municipale. Sempre stamane, in forma del tutto preventiva, era stata disposta l’evacuazione di alcune famiglie residenti nelle abitazione limitrofe per le quali, in seguito ad un sopralluogo effettuato dal capo dell’ufficio tecnico marinese, non è stato riscontrato alcun pericolo imminente. Le famiglie interessate, quindi, sono rientrate a casa dopo qualche ora mentre le autorità competenti opereranno continui monitoraggi sulla zona. Secondo quanto ricostruito, la voragine si sarebbe formata per il cedimento, dovuto alle forti piogge, della fognatura limitrofa al canale del torrente “S. Antonio” (che percorre gran parte della cittadina); la preoccupazione è che, proprio tale cedimento, possa andare ad incidere negativamente sulla stabilità del solaio del canale stesso che, secondo un’ispezione speleologica effettuata poco più di un anno fa dal responsabile dell’area tecnica locale, presenterebbe diverse parti quasi del tutto “collassate”. Dopo tale ispezione, tramite l’ordinanza emessa il 21 Gennaio 2014, è stato chiuso il parcheggio del rione “Balata” ed è stato dichiarato il divieto di transito e sosta di un’altra area cittadina, quella antistante l’ingresso della scuola materna “Don Calderone”. “Il problema è ormai noto dal lontano 1992 – ha dichiarato, preoccupata, l’assessore marinese Francesca Salerno – abbiamo informato più volte la protezione civile, l’assessorato territorio e ambiente (dove ci siamo recati, paradossalmente, due giorni fa, appena prima della voragine) e la prefettura, ma non è stato fatto nulla”. Vera e propria paura, invece, nelle parole dei residenti delle casa limitrofe alla voragine: “Bisogna che qualcuno intervenga prima che siano le nostre abitazioni ad essere risucchiate”.

Advertisements
Comments
One Response to “Marineo, voragine al posteggio della “Balata””
  1. Aldo ha detto:

    Il solaio del torrente Sant’Antonio versa in precarie condizioni appunto perchè è stato costruito con un criterio illogico e l’abbondanza delle ultime pioggie, che ha causato il cedimento in alcune zone, ne da prova. Senza volere naturalmente citare che l’abuso edilizio nelle nostre parti ha permesso che si costruissero edifici proprio poggiandosi su quel solaio! Ora ci accorgiamo che il progetto iniziale non ha mai tenuto in considerazione possibili piene d’acqua che avrebbero sicuramente messo a repentaglio le vicine abitazioni.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: