Marineo rinnova il suo appuntamento con il “Presepe Vivente Sotto La Rocca”

presepe vivente Marineo 2014

news – apertura straordinaria  anche il giorno 5 gennaio 2015

Anche quest’anno sotto la Rocca di Marineo, tra il suono dell’incudine, il profumo delle delizie preparate nelle case contadine, i balli della taverna e della casa Burgisi, gli artigiani che lavorano i loro prodotti, i contadini che lavora la terra e quello che “pisa” il frumento, il tutto racchiuso in un atmosfera povera ma sana nei valori morali e spirituali, che rievoca il buon vivere della passata civiltà siciliana, dove il Verbo di Dio si fa Carne e salvatore del Mondo, si darà nuovamente vita al Presepe Vivente.

Organizzato dalla GMG (Gesù, Maria e Giuseppe) Marineo Onlus, con il patrocinio del comune di Marineo. Si tratta della ottava edizione della manifestazione che, negli anni passati, ha ottenuto notevole risonanza “spingendo” nel paese dell’entroterra palermitano numerosi turisti che hanno potuto apprezzare la cura e la devozione con cui i numerosi “addetti ai lavori” si sono prodigati per la realizzazione. Il “Presepe Vivente sotto la Rocca” è una vera e propria rievocazione della civiltà contadina che consente al visitatore di immergersi nel passato, venendo avvolto dal fascino dei profumi, rumori e suoni presenti nei vari scenari curati in ogni particolare.

L’evento, sviluppato in più di 23 scene animate da oltre 150 figuranti, unisce la componente religiosa con quella culturale, propria delle tradizioni Marinese, per impossessarsi della propria identità e per conservare e trasmettere il patrimonio dei saperi tradizionali alle nuove generazioni e ai visitatori. E’ una forma di auto rappresentazione sociale, che coniuga il presente con il passato di un paese che racconta e che al tempo stesso si racconta.

Il “Presepe vivente Sotto la Rocca” è stato realizzato per la prima volta nel 2000, affermandosi, sin da subito, tra i principali eventi culturali della provincia di Palermo.

Date di apertura: 25 – 26 e 28 dicembre 2014  4 e 6 gennaio 2015 Dalle 17.00 alle 21.30

Luogo: Marineo (Pa) via Sotto la Rocca, antico quartiere sovrastato dalla pendente Rupe.

Scene rappresentative: L’ambiente viene, in apparenza, controllato dal Re che nel suo castello e con il suo sfarzo nulla sospetta di quanto accade più in là, dove tra umiltà, bontà, canti, suoni di zampogne, gioia, ma soprattutto tra la povertà che ne fa da padrona, viene accolto il Messia… DA LI’ TUTTO PRENDERA’ VITA.

L’Annunciazione a Maria; la casa contadina; il focolaio domestico (con le varie fasi della lavorazione del pane); il calzolaio; le sarte; il falegname; il barbiere, la taverna con i musici; il sellaio; l’intrecciatore; il frantoio (con antica molitura delle olive); casa burgisi; lo stalliere; l’aratura; il vasaio; fruttivendolo; pastori con gregge; l’aia contadina e la pesatura; la casa di erode; il barbiere; il maniscalco; la lavandaia; gli zampognari e ciramiddari; La Natività di Gesù.

Prevista durante lo svolgimento della manifestazione la degustazioni di prodotti tipici: pane caldo con olio, focacce, formaggi, salumi, olive, tuma, ricotta e vino.

Nelle varie giornate di apertura si possono visitare i presepi statici allestiti dalle varie confraternite e/o associazioni, il castello Beccadelli Bologna, il museo della valle dell’Euterio.

Data manifestazione: 25/26/28 dicembre 2014 – 04/06 gennaio 2015 Provincia: Palermo – Comune: Marineo – indirizzo: Via Sotto La Rocca Sito Web Evento: www.gmgmarineo.org email gmgmarineo@tiscali.it

Recapiti: Antonino Spinella +39 3386711088 Info-line GMG +39 3337023907

Annunci
Comments
2 Responses to “Marineo rinnova il suo appuntamento con il “Presepe Vivente Sotto La Rocca””
  1. Anonimo ha detto:

    Visto che il comune di marineo ne e’partecipe all’evento la visita deve essere libera , oppure un offerta libera perche’non si puo’ speculare si speculare e non pagare nulla di tasse dovute a chi di dovere credo che cosi’ facendo si arricchisce di piu’il turismo tale da fare lavorare anche i negozzi adiacenti .l’iniziativa cosi fatta e’ solo speculativa rettificatevi e riavvedetevi anche papa francesco non approvera perche’se libera si richiama la gente,
    visto che tutto gira attorno alla fede cristiana

    Mi piace

  2. Antonino Spinella ha detto:

    Avevo scritto un commento molto più articolato e completo , ma ci ho ripensato.Non ne vale la pena dare tante spiegazione a chi peccando di codardia accusa, infanga e si nasconde dietro l’anonimato. La nostra associazione è libera,è limpida, ed è aperta a tutti. Tutti coloro che ne sentono la necessita possono contattarci per visionare i bilanci e le documentazioni di tutto ciò che fino ad oggi abbiamo fatto, sacrificando sempre le nostre famiglie, il nostro tempo e non avendo mai messo in tasca un centesimo , anzi…. Papa Francesco stesso quando deve prendere posizioni e dire la propria non si nasconde mai, ci mette la faccia. Questo sant’uomo non si deve citare solo per le cose che convengono. Che poi le iniziative che intraprendiamo creano turismo ne può solo tornar bene alla nostra comunità. Buone feste

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: