Marineo, inizia la solennità del Corpus Domini

corpus_domini_marineo

Anche quest’anno si svolgerà a Marineo, dal 14 al 22 giugno 2014, la festività del Corpus Domini, nota come “L’ottava di lu Signuri”.

Essa è una delle più importanti e solenni per la comuni­tà marinese, in quanto, per otto giorni, Gesù Eucaristia i viene portato in processione per tutti i quartieri del paese dando l’opportunità così anche alle persone sofferenti di ricevere la sua benedizione.

Il giorno più solenne di tutta l’ottava è la domenica: par­ticolarmente suggestiva è la processione, alla quale par­tecipano tutte le confraternite del paese, i bambini che hanno ricevuto il sacramento dell’Eucaristia e centinaia I di fedeli. Caratteristiche sono le tante benedizioni, una per ogni altare che viene appositamente allestito lungo il percorso della processione.

Ma la festività del Corpus Domini, a Marineo, si ca­ratterizza anche per le sue infiorate artistiche: quella di quest’anno è la XX edizione. Spettacolari disegni realiz­zati con i fiori da vari gruppi (religiosi e non), movimen­ti e confraternite di Marineo si diramano lungo il corso principale del paese, emanando il loro profumo e offren­do ai visitatori uno spettacolo gioioso di colori, dove il giorno della festività, durante la Solenne Processione, passerà Gesù Eucaristia.

Particolarmente significativa, quest’anno, la presenza \ degli amici infloratori di Noto, i Carabinieri della stazione di Marineo e una rappresentanza dell’Asso­ciazione “Amnesty International” che, per il primo anno, realizzerà un quadro di fiori a Marineo in onore del Corpus Domini. L’evento “Infiorata”, oltre ad essere principalmente un atto di fede e devozione nei confronti del SS. Sacramento, è, quindi, anche un momento di ag­gregazione fraterna: è bello vedere centinaia e centinaia di persone che collaborano tra di loro per lo stesso sco­po, animati da una sana competizione. Si tratta di magiche “opere d’arte”, cariche di suggestio­ni emotive e culturali, collegate ai temi della tradizione religiosa. Quando la domenica sulle bellissime infiorate passa la processione, lo scopo religioso è raggiunto: i preziosi tappeti di fiori ormai possono essere calpestati da tutti.

Ringrazio sentitamente il Comune di Marineo e tutti gli enti che stanno sostenendo questa preziosa manifesta­zione religiosa e culturale: in particolare, un grazie va a tutte le attività commerciali, il cui supporto è stato ed è indispensabile per la buona riuscita della festività.

Il Superiore della Confraternita Claudio Pesco

VISUALIZZA PROGRAMMA

Annunci
Comments
4 Responses to “Marineo, inizia la solennità del Corpus Domini”
  1. il profano ha detto:

    Una festa solenne con tanto di spettacoli luci e giochi pirotecnici. Diciamo la verità non sappiamo aspettare la festa di San Ciro e ne abbiamo creata un’altra un pò prima. Cosi un mese si e l’altro pure a Marineo è festa e la crisi non esiste più. Non voglio criticare perchè fa piacere vedere il paese in movimento ma voglio evidenziare come non si riesce a separare il sacro dal profano e come tutti diventiamo devoti facendo festa.

    Mi piace

    • Nicola ha detto:

      Indubbiamente l’atmosfera carnevalesca ricorda i baracconi da fiera, ora sostituiti dall’ infiorata che tutti ritengono sia una invenzione originale marinese.Purtroppo la religiosita del Corpus Domini si riduce ad una pacchianata in gara con quella di San Ciro. Oltre naturalmente alle gare di bravura che esibiscono i vari gruppi che preparano i quadri.con lo spreco di tempo e fiori raciuppati in qualsiasi luogo. Marineo non dimostra di essere in crisi, si vuole soltanto dare l’impressione di essere in crisi……!

      Mi piace

  2. Anonimo ha detto:

    purtroppo, a Marineo: circhi, fiere, baracconi, pacchianate e, chi più ne ha più ne metta, sono ormai una tradizione. purtroppo, non c’è nessuno che ha il coraggio di fare un pò di “reset” per iniziare a fare un vero cammino di conversione. Le feste aumentano … e le vocazioni? e i santi? dove sono? se tutto rimane spiritualmente come prima, qualche domanda bisogna pur farsela! o no? o ci va bene così? Contenti noi …

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    questa festa è più importante di quella di san ciro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: