Annullate le delibere di bilancio Coinres, la sentenza da ragione al Comune di Marineo

sentenza-coinres

Palermo 21 Febbraio – “Gravi anomalie nell’esposizione delle voci iscritte in bilancio, disattendendo di rappresentazione chiara e veritiera del documento contabile. Con questa motivazione il Tribunale di Termini Imerese ha annullato le delibere di bilancio del Coinres degli esercizi 2007, 2008 e 2009, che sono da ritenersi nulle per inosservanza dei principi di chiarezza e veridicità. Gli atti sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti per accertare le responsabilità penali e civili sulla gestione.  La sentenza da ragione al Comune di Marineo, che fin dal 31 dicembre 2008 aveva fortemente contestato la mala gestione del consorzio, rescindendo il contratto di servizio e avviando gestione “in house”  e quindi la raccolta differenziata porta a porta che ha raggiunto la percentuale del 60%. Inoltre ciò ha evitato anche che il Comune di Marineo finisse trascinato verso il dissesto finanziario.”  Questo è quanto dichiarato in una nota dal deputato nazionale Franco Ribaudo, ex sindaco di Marineo

Advertisements
Comments
5 Responses to “Annullate le delibere di bilancio Coinres, la sentenza da ragione al Comune di Marineo”
  1. Franz ha detto:

    Alla fine il tempo è galantuomo. l’ex sindaco Francesco Ribaudo ha avuto coraggio di combattere i poteri forti fatti di lobby affaristico mafiosi e non, ma anche di impiegati Comunali che fanno il bello è il cattivo tempo poco servili delle istituzioni . Adesso è facile, con questa sentenza ci saranno coloro che ti faranno i complimenti (gli stessi che ti votavano contro) beh per finire IL TEMPO è GALANTUOMO. Auguri per un Italia migliore.

    Mi piace

  2. Vittorio ha detto:

    Il Coinres non era altro che un veicolo molto costoso per la sistemazione ed impiego dei parenti e degli amici di coloro ai quali è mancata la saggia visione di pronosticare un fallimento non solo dei servizi che il Coires prestava, ma peggio ancora il prosgiugamento immediato della cassa che erariava le montagne di salari. Marineo ed politici che firmarono i documenti per inserire il paese in questo assurdo sistema clienterale sono responsabili per le conseguenze ed i danni arrecati ai paesi membri.

    Mi piace

    • Anonimo ha detto:

      alla fine si il tempo è galantuomo ma ricordiamoci che noi marinesi siamo i soliti c********ni. sarei pronto a scommettere che se ci fossero nuovamente le elezioni rivincerebbe barbaccia nonostante oramai tutti in paese hanno appurato che come sindaco non sia…..portato(x non offendere) e che la squadra che lo circonda sia così disomogenea per dirla con un eufemismo che non c’è riunione che non siano tutti presenti perchè non si fidano uno dell’altro. dobbiamo invece avere l’onestà intellettuale che oggi per fare il sindaco c’è bisogno di persone che abbiano p***le e che sappino prendere decisioni e assumersi responsabilità oltre che avere conoscenza della politica in senso più largo. possiamo dire che ribaudo sia stato tutto questo e che all’orizzonte non vedo nessuno che possa sostituirlo, neppure tra i suoi

      Mi piace

    • Francy la Spisa ha detto:

      parlate tutti di clientelismo come se fosse soltanto il coinres ad essere accusato di avere assunto padri di famiglia in maniere clientelare , ma smettetela ke in tutti i settori esiste da anni i clientalissmo .e ke tutti quelli ke parlate e perke magari non vi e riuscito ad ottenere qualke favore hahahah quindi tacete ke forse ci fate piu figura kiss kiss….

      Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    una di quelle rare volte in cui la verità processuale coincide con la verità reale….complimenti e grazie a Franco Ribaudo per il coraggio
    Vincenzo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: