L’ex presidente Lombardo condannato

raffaele_lombardoSei anni e otto mesi per concorso esterno

CATANIA – Il Gup di Catania ha condannato a sei anni e otto mesi di reclusione l’ex presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, concorso esterno all’associazione mafiosa. Lo ha assolto dal reato di voto di scambio. Il giudice Marina Rizza ha anche rinviato a giudizio suo fratello Angelo Lombardo, ex deputato nazionale del Mpa.

La sentenza è stata letta dal Gup Marina Rizza, che ha disposto anche un anno di libertà vigilata all’ex governatore, a conclusione del processo col rito abbreviato. La Procura aveva chiesto la condanna a 10 anni di reclusione. Rinviato a giudizio anche Angelo Lombardo, ex deputato nazionale del Movimento per l’autonomia, per concorso esterno all’associazione e voto di scambio, fissando la prima udienza del processo per il prossimo 4 giugno.

“Me l’aspettavo, è l’epilogo naturale del primo grado di giudizio, ma non finisce qui: seguiremo tutte le strade legali per dimostrare la mia innocenza”. Così   Lombardo commenta la sentenza del Gup di Catania che lo ha condannato a 6 anni e 8 mesi di reclusione per concorso esterno all’associazione mafiosa, reato che ha assorbito l’accusa di voto di scambio. info ansa.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: