Il consigliere Ribaudo risponde… alla compagine amministrativa

salvo ribaudo

Riceviamo e pubblichiamo –

Egregio direttore, in risposta alla pubblicazione fattale pervenire dalla compagine amministrativa, mi preme ribattere tramite questa mia che le chiedo di pubblicare.-

Cari lettori  sono stato tirato in ballo personalmente, a mio avviso totalmente inopportunamente e vi dirò perchè.

Su tante cose si potrebbe giocare a sfasciare, si potrebbe fare un opposizione sterile e distruttiva, si potrebbe essere contro sempre ed in ogni caso con le motivazioni più o meno populiste, ma io voglio essere il primo a rompere questa sorta di incantesimo della politica Marinese dell’essere contro senza motivo e tanto peggio per partito preso. Posso dire ben forte, senza rischio di smentita, di avere svolto fino ad oggi il ruolo di consigliere da uomo libero. Cosa che non si può dire di tantissimi altri. Ho sempre votato secondo buon senso e secondo coscienza  ponendomi sempre da una prospettiva più imparziale ed obbiettiva possibile. La lotta ideologica, il muro contro muro l’opposizione preconcetta e sganciata dalle vere esigenze della nostra comunità non mi appartengono. Ci sono temi di destra e di sinistra che egualmente mi appartengono solo ed esclusivamente se nati sotto il segno del buon senso. Se qualcuno mi volesse per forza etichettare potrebbe benissimo dire di essere un uomo di centro/sinistra con la tendenza al buon senso.

Persino quando ho sostenuto mio fratello l’ho fatto per la bontà del  progetto e non per un legame di parentela,  l’ho fatto per lo stesso motivo per cui l’ hanno votato 2100 persone circa (a peppino copia incolla direi che, se per caso mi sbaglio di una trentina non significa che ho scambiato fischi per fiaschi) e una marea di gente di quelli che, pur non essendo di sinistra nel 2008, l’anno voluto e  votato come sindaco ed hanno avuto ragione nei fatti.-  Ora capisco che forse qualcuno non si merita tanto “bon ton” da parte mia e ne prendo atto da subito. Spero di riuscire a resistere alla tentazione di abbandonare quella correttezza politica che mi ha contraddistinto per esempio in questi 7 mesi dove io personalmente della loro compagine amministrativa non ho mai attaccato nessuno in particolare, con nome e cognome. A torto o a ragione, quando ho fatto qualche critica, l’ho fatta sempre garbatamente e soprattutto non sono mai stato un mistificatore. Ho detto sempre la mia con responsabilità e sempre con la voglia di costruire e mai di distruggere. Detto questo però devo civilmente controbattere per ristabilire la verità certo la mia verità, ma che gli onesti di spirito sapranno riconoscermi. E non lo faccio tanto per il piacere di farlo, come infantilmente fanno spesso alcuni soggetti tipici del copia incolla, compreso il principale fautore dell’articolo su weblog ormai famoso a fare fumus, tanto ampolloso e pomposo nella forma quanto vuoto e privo di sostanza, e poi si sa i figli di papà nullafacenti avoglia di tempo che hanno per dilettarsi infruttuosamente a scrivere contro,  solo per il gusto di farlo. –

                Si e’ voluto vilmente e dolosamente strumentalizzare per forza  una frase detta in un assemblea pubblica dal sottoscritto sulle tariffe telefoniche.- tutti i presenti sanno perfettamente cosa io  abbia detto e precisamente nella sostanza rispondendo ad un cittadino che di fronte al salasso della tares mi chiedeva perche non abbiamo fatto saltare il bilancio con l’ostruzionismo. A quel cittadino ho fatto un esempio di una delle numerose cose negative che avrebbe provocato in termini di costi per il comune quell’atteggiamento. Non addossavo la colpa a questa o a quella amministrazione del ritardo dei bilanci comunali che in questi ultimi anni obbiettivamente e’ una cosa diffusa per varie ragioni.- Sarebbe bastato chiedermi un chiarimento ed io l’avrei dato ma si vede che qualcuno cerca lo scontro a tutti i costi personalizzando gli attacchi forzatamente, prenderò atto anche di questo.

E’ chiaro che nessuna amministrazione vorrebbe fare i bilanci in ritardo ma se volessimo perderci nei tecnicismi, per dirla tutta: da giugno 2013 ad oggi ci sono stati loro non noi, quindi se il bilancio e’ stato approvato a gennaio 2014 anzicchè per esempio a luglio o a settembre non può essere certo nostra la colpa. Ora il termine per il bilancio è entro il 30/06/2014 ma questo significa che può essere fatto molto prima e sono sempre loro cioè la giunta che per legge che lo deve predisporre non la minoranza.

-Poi In merito alla tabella hanno fatto finta di dimenticarsi che l’ultimo aumento della tarsu nel bilancio 2012 votato nei primi mesi del 2013 e’ stato, se vogliamo parlare di colpe, esclusivamente colpa loro cioè della precedente minoranza formata almeno per un trio da quelli che oggi fanno parte della maggioranza a cominciare da Perrone che ha fatto per 5 anni solo il palettaro. Noi volevamo solo introdurre l’addizionale comunale per il bilancio 2012 esentando le fasce più deboli. Ci hanno bloccato questa iniziativa per costringerci ad aumentare la tarsu a 2,26 (che comunque rimaneva una delle piu’ basse della sicilia ) che invece avrebbero pagato tutti benestanti e non, solo per il gusto di cercare di rendere impopolare il Sindaco Ribaudo  sfruttando una maggioranza trasversale la cui caratteristica non era occuparsi di portare avanti cose che interessavano ai cittadini ma l’andare contro il Sindaco Hanno anteposto l’avversione al precedente Sindaco al bene del paese e sono pronto a confrontarmi su questo tema in ogni luogo e con chiunque lo volesse in maniera civile ma guardandoci in faccia .-Voglio ricordare che non siamo stati chiamati dai cittadini per inveire a “matula” almeno io cerco di non farlo mai. Oltre a quel detto della pagliuzza c’e’ ne un altro, ricorderei al santone di turno, collaboratore del copia in colla: non fare agli altri quello che non vorresti sia fatto a te .- Ed io, per la verità ho la coscienza a posto perchè quando il loro Sindaco Barbaccia esprimendosi male nella diatribba sotto il municipio, disse che sarebbe stato disposto a tornare ai cassonetti e che fosse colpa della differenziata se si pagava cosi tanto, fui io, e non qualcuno della sua maggioranza, a precisare che il Sindaco non voleva dire quello. E questa è la prova della mia correttezza politica che invece non riscontro per niente in questo articolo in cui si strumentalizza e mistifica volutamente e sicuramente non in buona fede.- Mi piacerebbe che qualcuno più assennato prendesse le distanze da chi ha vilmente fatto un attacco alla mia persona in questo articolo.

Ma capisco che stiamo parlando di un’altra canzone: quella dell’isola che non c’e’ di Bennato .- Certo per alcuni sarebbe bello poter ridurre il nostro ruolo di consiglieri ai botta e risposta nei blog se non fosse che il popolo di Marineo ha urgente bisogno di risposte e che l’attuale inconcludente amministrazione si impegni seriamente su qualcosa di corposo per dare un forte impulso all’economia marinese e risposta alla giusta fame di lavoro.- I comuni hanno bisogno che i giovani si occupino di politica, giovani in gamba e magari grintosi, ma tutta questa energia non si può sprecare nell’andare addosso per partito preso perchè non è nè  bello nè produttivo .- Alla fine rimarrebbero solo chiacchiere e di queste, quelle che voglio sono solo quelle commestibili ..di carnevale.-l’amministrazione anzicchè rimurginare sul danno fatto con la tares e arrampicarsi sugli specchi sapendo che lo stato non c’entra niente perche vi si doveva dare solo una piccolissima somma rispetto all’aumento spropositato se si fosse applicata la tarsu anzicchè con l’arroganza dei numeri in consiglio la tares , la Deve imparare a prendersi degli impegni precisi su qualcosa che vuole realizzare così può lasciare traccia di se come ha fatto la nostra, altrimenti dell‘ attuale rimarrà solo un bruttissimo ricordo e sarà meglio avere la memoria corta per dimenticare cari amici di questo articolo..  Ora caro direttore di questo blog, io sono disponibile al confronto per quel poco che mi conosce lei lo sa, ma va fatto nel luogo opportuno che è il consiglio guardando negli occhi il mio interlocutore non vorrei perdermi di giocare con i miei figli di sabato o di domenica solo per rispondere a provocazioni personali di bassa lega nei termini e nei toni.- , ora si.-  e colgo l’occasione per mandare un messaggio a tutti i direttori dei blog marinesi: per renderli veramente  utili allo scopo bisogna che abbiate il coraggio di ospitare solo commenti firmati con nome e cognome:  Questo sarebbe il  blogghismo di qualità produttivo e teso al confronto costruttivo evitando di ospitare vigliacchi da qualunque parte politica vengano.- cordiali saluti  Salvo Ribaudo

Annunci
Comments
3 Responses to “Il consigliere Ribaudo risponde… alla compagine amministrativa”
  1. Anonimo ha detto:

    apparte che non si capisce cosa vuole dire credo che il dierttore abbia voluto mostrare la sua imparzialità a pubblicare una lettera avversaria. Ma oramai abbiamo capito come si sono divisi i blog: piazza marineo è dell’opposizione, marineo weblog di greco, il guglielmo dell’ala salerno/perrone e riprenditi marineo va contro tutto e tutti, ma con una non tanto nascosta preferenza per l’area greco. e a spataro cosa rimane? forse di farsi da parte una volta per tutte e lasciare spazio alle giovani e rampanti nuove leve.

    Mi piace

  2. Ciro ha detto:

    Sentire l’altra campana e’ doveroso. Tuttavia mi addolora dover seguire le vicende che ormai si combattono al suono di frustate nei siti web. Il benessere dei cittadini sembra essere diventato secondario. Mentre Marineo weblog riesce a mantenersi al di sopra dei livelli roventi e scabrosi, sembra che altri abbiano trovato pane per i loro denti ed i politici si inseriscono confortevolmente in quei meandri gestiti da opportunisti della demagogia appartenente alla loro tendenza. Mi dispiace e mi ribello a questo tipo di spregiudicatezza giornalistica che adopera l’uso di parolacce ed insulti verso i loro apparenti nemici. Se l’avvento della nuova tecnologia ha apportato un notevole cambiamento nel ramo delle comunicazioni, e’ pure vero che la qualità ed il buon senso della civiltà che si agognava di avere a portata di mano e’ andata a farsi benedire presso i concimai di periferia.

    Mi piace

    • Anonimo ha detto:

      Chiamato in causa da questo ciro anonimo che dà lezioni di moralità e dall’altro più anonimo ancora.Abbiamo già discusso sull’anonimato e mi sono stufato di ripterto è una lotta impari che solo alcuni “coglioni” gli possono dare valore. L’attribuzione dei blog l’avrei definita diversamente. Non voglio commentare questo blog perchè ho gia detto mille volte,ripetuto anche ieri che la sua moderazione è una risorsa . Al “ciro” mezzo prete ripeto che sino a quando i politici ci prenderanno per il culo io usero questo linguaggio anche contro i loro servi palesi e no.In questi anni ho iniziato come tifoso ribaudiano , poi venduto a Quartuccio Pernice Lo Pinto, Poi a Spataro un giorno si un giorno no , poi pagato dai riprenditi ora (questa è cretina) a Perrone e Salerno (che avrò incontrato non più di tre volte.sempre in pubblico). Solo i cretini non si sono resi conto che a Marineo esiste una pseudo- massoneria composta da non più di mezzadozzina di figuri dediti alla diffamazione continua, allo infango strisciando in mezzo alla gente. Istigano all’odio e quando me ne accorgo li abbandono e quindi li insulto perchè se potessimo “trasferirli” a spese nostre al depuratore …
      Ora asepttiamoci che entrino nelle nostre case, inventino morbosità a loro congeniali pur di apparire. E dire che in mezzo a loro ci sono dei cattolici “cacca pura” che anzicchè correggerti ti infangano. Padre Leo non si renda complice…so

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: