Bolognetta mette in atto lo scambio giovanile europeo “note di cultura”

note di cultura_bolognetta

BOLOGNETTA – Un gruppo di giovani provenienti dalla Lettonia e Lituania coinvolti nello Scambio Giovanile Europeo “NOTE DI CULTURA”, sono stati ospiti del Comune di Bolognetta, accolti dal Sindaco Antonino Tutone. A progettare la Pre-visita il Vicesindaco e coordinatore del progetto Gaetano Grassadonia. Il progetto Note di cultura, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito dell’azione 1.1 scambi giovanili del programma Gioventù in Azione ha affrontato nella due giornate full immersion di Pre-visita tematiche importanti per l’Unione Europea, come la promozione della vocazione creativa delle giovani generazioni, al fine di incentivare la cultura, stimolando lo spirito d’iniziativa, e la capacità di mettersi in gioco con idee innovative e originali, basate sulla creatività connaturata alle giovani generazioni. “Si tratta di un’opportunità preziosa per i giovani di Bolognetta– spiega il Sindaco Antonino Tutone– anche perché oltre a fare delle attività locali preparatorie, i giovani si incontrano con i coetanei lituani e lettoni e si occupano in prima persona dell’organizzazione dello scambio cimentandosi in un’esperienza di crescita importante”. Ciò anche in considerazione del fatto che spesso i giovani – dichiara il vicesindaco Gaetano Grassadonia- “si trovano in una condizione di mancanza di prospettive legate alla difficile congiuntura economica e diventano quindi sempre più importanti le iniziative che incentivano progetti come questo, mettendo in contatto le loro capacità con il resto del mondo, poiché la cultura, la creatività e l’innovazione e la compartecipazione attiva rappresentano la chiave per uscire dagli schemi che ormai appartengono al passato, ricercando in questi progetti gli strumenti privilegiati per il progresso della società europea, per la crescita, lo sviluppo dei nostri territori”. Il programma delle attività, che si svolgerà a Settembre dal 2 al 9 è stato pianificato di un gruppo di 15 giovani di Bolognetta e le rappresentanza della lituani, e in Skype conference coni lettoni. I giovani partecipanti all’AVP hanno stilato un programma ricco ed eterogeneo, caratterizzato da momenti di confronto e dibattito, in cui non sono mancate attività partecipative quali, laboratori esperienziali, visite del territorio e attività di co-working.

Comments
One Response to “Bolognetta mette in atto lo scambio giovanile europeo “note di cultura””
  1. limeversi ha detto:

    complimenti a tutti siete fantastici

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: