Marineo: presentata la nuova giunta

giunta_barbaccia

Marineo – Il sindaco Pietro Barbaccia ha presentato, nel corso del consiglio comunale svoltosi mercoledì 10 luglio, i membri della nuova giunta comunale; Alberto Cangialosi, Antonino Greco, Francesca Salerno e Ciro Spataro sono i quattro assessori comunali che andranno a supportare il primo cittadino marinese e che hanno già posto in essere il primo atto ufficiale della giunta con l’approvazione del protocollo di intesa fra l’amministrazione comunale  e l’A.S.P. di Misilmeri per l’apertura dello sportello CUP (centro unico di prenotazione); sportello, aperto due volte a settimana nei locali del municipio, che consentirà ai cittadini marinesi un considerevole risparmio economico e temporale in quanto sarà possibile prenotare visite mediche specialistiche o esami direttamente nel proprio paese senza la necessità di doversi recare negli uffici di Misilmeri. Ad Alberto Cangialosi, giovane imprenditore agricolo di 26 anni alla prima esperienza politica, è stata conferita la delega in relazione alle politiche giovanili, allo sport, all’agricoltura e alla zootecnica; Antonino Greco, classe 1969, dipendente della regione siciliana, già consigliere in due diversi mandati e presidente del consiglio comunale dal 1998 al 2003, ha, invece, ottenuto la carica di vicesindaco e la delega a riguardo delle seguenti materie: urbanistica, pianificazione territoriale, infrastrutture ed opere pubbliche, ambiente e qualità della vita, bilancio e finanze, patrimonio e tributi, servizi a rete, lavori pubblici e sportello unico delle attività produttive e sostegno alle imprese. Francesca Salerno, 47 anni, assistente sociale, anche lei alla prima esperienza politica, andrà ad occuparsi di solidarietà sociale, servizi socio-assistenziali, pubblica istruzione e politiche formative, protezione civile, pari opportunità, polizia municipale, politica familiari e del lavoro mentre, per concludere, la delega in relazione alla cultura, ai beni culturali, al gemellaggio, al turismo ed allo spettacolo, alle politiche comunitarie, ai rapporti con gli emigrati e con gli organi istituzionali è stata assegnata al professore Ciro Spataro, 63 anni, che ha già ricoperto il ruolo di sindaco marinese per quattro mandati e quello di presidente del consiglio comunale. (Tommaso Salerno)

Annunci
Comments
16 Responses to “Marineo: presentata la nuova giunta”
  1. Anonimo ha detto:

    forza e coraggio per i tre assessori più giovani. Barbaccia e Spataro dovrebbero avere una delega, anzi, dovrebbero avere un posto d’onore nel museo delle cere.

    Mi piace

  2. Anonimo ha detto:

    come mai non c’è l’assessore nominato in campagna elettorale, Pietro Cutrona?

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    Il punto d’incontro tra Barbaccia e Spataro è il color biando della loro camicia. la diferrenza e la complementarità fra i due è la cravatta rossa di Barbaccia e quella verde di Spatarro. Comunque, insieme fanno i compari “tricolore”

    Mi piace

  4. Ciro........ ha detto:

    Buon lavoro a tutti!!!!!!!Ora l’onorevole Greco si deve dare da fare!!!!!visto i numerosi incarichi del nipote. SPERIAMO BENE.

    Mi piace

  5. Anonimo ha detto:

    Sono contento per l’incarico dato ad Antonino Greco. Sono convinto che è una risorsa per il paese e, vi dico pure, che è una brava persona. Il fatto che sia nipote dell’On. Greco non deve essere un pregiudizio seppure l’influenza dello zio non mancherà. Certo… a Ciro Spataro l’hanno cucinato per bene in questi anni e, adesso, l’hanno magiato in un solo boccone. Mi dispiace non vedere Piero Cutrona in squadra. Peccato!

    Mi piace

    • Tony ha detto:

      A Ciro Spataro non l’hanno cucinato, semplicemmente relegato ad incarichi di poco conto, ma che tuttavia non mancherà a lui ritenerli importanti per continuare a gonfiarsi il petto e sentirsi, dopo tutto questo tempo, ancora rilevante nel teatro marinese. Nella foto appare strapazzato, la campagna elettorale lo ha ridotto in pessime condizioni. Barbaccia intanto, fra l’incudine ed il martello dovrà usare tutta la sua diplomazia per tenere a bada e contenti i membri della giunta. Il caso Cutrona la dice lunga sul percorso che intraprende la nuova amministrazione. Chissà quanto ci è voluto a convincere Barbaccia per candidarsi a sindaco?

      Mi piace

  6. Anonimo ha detto:

    no sbagli! Insieme fanno le “sorelle bandiera”

    Mi piace

  7. Anonimo ha detto:

    Marineo in linea con l’Italia: si accordano e si dividono il potere sotto gli occhi del popolo!!! E che nessuno osi lamentarsi: questo è lo schifo che il paese ha voluto!!!!

    Mi piace

  8. Anonimo ha detto:

    L’ass.to di Spataro potrebbe chiarmarsi semplicemente “Ass.to alle Pubbliche Relazioni”. Quello che alla fine ti permette di viaggiare, fare i soliti discorsetti retorici di circostanza, vendere chiacchiere a buon mercato senza avere molte occasioni di dibattito e di contraddittorio. Le chiacchiere volano in cielo. I fatti sono sempre lì, criticabili e riscontrabili. Il Prof. Spataro è l’alter ego di un Sindaco che è consapevole di non avere grande capacità oratoria. Secondo voi, Marineo può soffermarsi solo ed esclusivamente a “mangiate” e “visite” con gli americani. C’è bisogno di un Assessorato per tutto questo? o possono essere coinvolte le associazioni? Certo, in campagna elettorale le associazioni sono importanti, ma dopo chi li chiama? e se li chiamano per fare la manovalanza a basso costo per i gemellaggi, per le festicciole di rappresentanza o, semplicemente, per coreografia. Marineo, intanto, procede ancora nella stessa direzione e nessuno si ribella. Si fanno le raccolte di fondi, i convegni, i simposi, le missioni, i premi…. ma quanto è cambiata in questi anni? quanto siamo cambiati (in meglio) noi marinesi? Cmq, ritornando al discorso di prima: mi piacerebbe vedere gente come Ciro Rao, Walter Bannò… che va in America. Gente semplice, che ha fatto sempre volontariato in silenzio, ma che non vedo mai nelle copertine dei vostri giornali e nelle targhe dei vostri premi. Una volta ogni tanto date merito ai poveri di cuore piuttosto che a qualche “paraculo”.

    Mi piace

  9. Anonimo ha detto:

    BELLA ‘A LIBEITTA’!

    Mi piace

  10. Anonimo ha detto:

    Penso che sia una bella squarda di gente capace.
    Cmq la verità è che dobbiamo sempre criticare, sarebbe logico quanto opportuno e penso di gente civile prima vedere il loro operato e poi esprimere qualche giudizio.
    La polemica sterile e di piazza ( meglio taverna ) non penso possa portare frutti

    Mi piace

  11. Anonimo ha detto:

    Condivido il commento di sopra. L’unica cosa che voglio ribadire è che il Prof. Spataro è una risorsa per Marineo e lo sarà sempre. Grazie a lui (e non solo), Marineo è riuscita ad uscire dai suoi confini (gemellaggi, premio poesia, ecc). Questo merito va riconosciuto principalmente nella persona di Ciro Spataro che ha saputo vedere oltre i nostri miseri pretesti politici. Ciro Spataro è la cultura a Marineo. Sarebbe falsità non dargli questo merito. Tuttavia, l’unico errore che il Professore perpetua è quello di non formare un gruppetto di giovani vicino a lui. In sintesi, formare una piccola scuola di cultura e di politica. Questo gioverebbe alla sua memoria e alla sua persona, ma anche alla comunità che in qualche modo è fortemente legata alla cultura cattolica.

    Mi piace

  12. Anonimo ha detto:

    Comunque vedendo le deleghe, si può evincere che il Sindaco è Ciro Spataro. E’ lui il front man… e lo merita, perchè è il più capace!

    Mi piace

  13. Anonimo ha detto:

    Franca Salerno è la migliore assessore. Vive la France, vive Sainte Sigolène, vive l’amour. Propongo ancora quote rose per la giunta. Vive les femmes!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Mi piace

  14. Anonimo ha detto:

    da quello che dici sembra che sei un fedele di Spataro. seconte te, Spataro è la cultura a Marineo? e gli altri?

    Mi piace

  15. giovasnni ha detto:

    la squadra è al completo potete operare.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: