Incidente stradale tra Bolognetta e Marineo

incidente-stradaleGrave incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio tra Bolognetta e Marineo.

Carmelo Di Giacomo di Marineo di 72 anni è ricoverato in grave condizioni all’ospedale Civico di Palermo. Di Giacomo a bordo di una Peugeot 207 si è scontrato con frontalmente con una Ford Fiesta guidata da Francesco Pecoraro di 38 anni anche lui di Marineo. L’auto condotta da Pecoraro, dopo l’urto è uscita fuori strada. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per riportarla sulla sede stradale. La strada statale 118 Corleonese Agrigentina è stata chiusa temporaneamente al traffico sul posto la polizia stradale di Lercara Friddi, e i carabinieri della compagnia di Misilmeri.

Annunci
Comments
4 Responses to “Incidente stradale tra Bolognetta e Marineo”
  1. Gaetano Cangial.... ha detto:

    Prof. Taormina, da un po di tempo in quà il gestore del sito Guglielmo, ha disseminato non tanto chiari riferimenti sulla sua persona. Uno dei quali, molto grave, credo accennava che lei avesse ricevuto dei messaggi intimidatori. Perfino oggi stesso su quel sito cita il suo nome, senza tuttavia dare segno di comprensibilità, ma vuole forse correggere una notizia o un annuncio di pubblicità che appare su Marinero Weblog. Prof. Taormina, abbiamo sempre apprezzato la sua professionalità ed il contenuto delle pagine inserite sul suo sito con interventi a volte stimolanti altre volte pacati, ma sempre interessanti. Lei è in grado di capire o spiegare le intenzioni della Via Triolo?

    Mi piace

    • Giuseppe Taormina ha detto:

      Gentile Sig. Gaetano volevo rassicurare Lei e i lettori di Marineo Weblog che la mia persona non ha mai ricevuto nessun messaggio intimidatorio e/o minacce per l’attività di blogger fin qui svolta a favore dell’informazione locale. La ringrazio per il suo apprezzamento. In qualto alle intenzioni della via Triolo non ho nessun elemento per dare spiegazioni, tuttavia le posso assicurare che non trovo nessuna “malizia”, se non qualche invito o stimolo a fare di più.

      Mi piace

      • Anonimo ha detto:

        Maestro,
        forse è lo stesso autore del messaggio che ho ricevuto, non firmato. Ma non mi interessa la dietrologia. I trinaricciuti non hanno mai avuto il senso dell’humor…All’inizio mi definivo “sarcastico” o nel mio piccolo buontempone. Ma l’arma degli anonimi sino a quando non ho capito che è sinonimo di …imnbecilli (nel mio blog avrei scritto co…). Nella tua notizia dell’incidente scrivi di una peugeot dove qualche paesano era fortemente coinvolto. A chiusura è inserita una pubblicità che elogia le qualità di questa vettura. Mi è sembrato corretto segnalarti la cosa e grazie ad un po di sarcasmo lo ho fatto. Questo Cangelosi
        chiede a te spiegazioni su di me ! Ma dai Cangelosi smettila di cercare e usare i sistemi trasversali. Fai un gresto di coraggio e rivolgiti direttamente al sottoscritto. Io posso spiegarti come funziona un messaggio intidatorio . …S.O. l’anonimo di via Triolo

        Mi piace

      • Giuseppe Taormina ha detto:

        Ecco!! adesso è tutto chiaro!!!! Tu mi dici che a fine articolo è inserita la pubblicità della pegeut… e qui sta “l’inganno”, quelle pubblicità, che a volte compaiono a fine articolo, non le inserisco io, e non ho mai capito il perchè si inseriscono in maniera del tutto automatico. Certo uno prima legge la peugeut incidentata…. poi la presentazione di elegio della macchina stessa….

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: