Sport Calcio: per Marineo la festa sempre più vicina

Baucina_Marineodi Tommaso Salerno –

L’ORATORIO S. CIRO E GIORGIO PASSA (0-1 ALLO SCADERE)
ANCHE CON IL BAUCINA

 Il “Comunale” di Ciminna ospita il delicato incontro fra Baucina ed Oratorio S. Ciro e Giorgio Marineo valevole per la diciottesima giornata del campionato di terza categoria (girone B). Per entrambe le formazioni, la gara ha un significato particolare: i padroni di casa hanno bisogno dei 3 punti per credere ancora nel sogno play-off; gli ospiti potrebbero addirittura festeggiare la matematica promozione in caso di mancata vittoria da parte del Real Trabia, impegnato nella sfida casalinga contro la Cartagine 2012 di Caccamo.

Baucina che arriva alla sfida contro la prima della classe dopo il pareggio esterno (1-1) di Cefalù; marinesi che, invece, affrontano questa trasferta dopo il 2-0 casalingo rifilato al Real Trabia.

Per i padroni di casa, mister Realmuto schiera Ciancimino in porta, Dymali, Valenti, Torina, Albanese, Bizari, Lo Cascio G., Lo Cascio G., Capizzi, Scimeca e Falletta.

Tantillo, che deve fare a meno dello squalificato Ignazio Sclafani, opta per un 4-3-1-2 con Virga fra i pali, Cutrona, Cangialosi, Scarpulla e Roma  a formare la linea difensiva, T. Scrò, Di Peri e Alaimo sulla mediana ed E. Sclafani dietro le due punte Lisciandrello e G. Scrò.

A dirigere l’incontro, caratterizzato da un forte vento, è il signor Bruno Corrao della sezione di Palermo. Prima dell’inizio del match è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo del campione olimpico Pietro Mennea

L’Oratorio S. Ciro e Giorgio parte a razzo e gioca una prima frazione di gara da applausi andando più volte vicina alla rete del vantaggio e rischiando praticamente nulla.

Occasioni importanti capitano nei piedi di Emilio Sclafani, Scarpulla e Di Peri che sfiorano il meritato vantaggio in diverse circostanze, ma il parziale non si schioda dallo 0-0 nonostante una netta supremazia marinese. Atteggiamento propositivo della compagine guidata da mister Tantillo che, dopo un paio di prestazioni poco brillanti nelle gare fuori casa, gioca un buon calcio e mostra un bel gioco corale.

Seconda frazione di gara che prosegue sulla falsa riga del primo tempo con gli ospiti che creano tanto ma non riescono a buttare dentro la sfera in una porta avversaria che sembra quasi vittima di un sortilegio. Prima Emilio Sclafani, autore di una grande prestazione, si vede protagonista di un “gol fantasma”, poi è Lisciandrello a mangiarsi le mani dopo una conclusione potente che Ciancimino devia in angolo. Il tempo passa, lo 0-0 permane e il Marineo va all’arrembaggio: entra Carmelo Scrò al posto di Lisciandrello e l’attaccante marinese va vicino all’1-0 quando, dopo un bel cross di G. Scrò, conclude trovando l’opposizione dell’estremo difensore ospite.

Serve la scossa decisiva, quella che manderebbe in estasi i tanti sostenitori marinesi accorsi a Ciminna per sostenere la squadra, ma il 90esimo è vicino. All’87’, però, il destino del match cambia: cross perfetto dalla sinistra di E. Sclafani, zampata di esterno destro di T. Scrò che ruba il tempo alla difesa e segna il gol del meritato vantaggio marinese. E’ festa in campo e sugli spalti; da Trabia, intanto, arriva la notizia del rinvio del match per avverse condizioni metereologi che.

Con questo successo importantissimo i ragazzi di mister Tantillo vanno a +11 sulla diretta inseguitrice e contano, ormai, i giorni per la matematica promozione che potrebbe già avverarsi qualora il Real Trabia non riesca ad ottenere la vittoria nel recupero del match rinviato o nel prossimo turno di campionato a Campofelice di Roccella.

Per l’Oratorio S. Ciro e Giorgio questo colpo esterno sa di seconda categoria; il sogno è ad un passo, i sacrifici di una stagione stanno per essere ripagati. Appuntamento al prossimo turno di campionato che riprenderà, dopo la sosta pasquale, con la sfida casalinga contro il Roccapalumba.

 UOMO PARTITA MARINEO WEBLOG: EMILIO SCLAFANI emilio sclafani

E’ tornato l’Emilio che tutti aspettavano; prestazione sopra le righe, ottima forma e tante occasioni per sbloccare il risultato. Mette lo zampino nella rete decisiva con un delizioso cross che T. Scrò, come Re Mida, tocca e trasforma in oro. SUPER

La redazione di Marineo Weblog augura tanti auguri di buona Pasqua a tutti!

Un ringraziamento particolare per la realizzazione di questo articolo va a Camil Raineri

____________________________________________________________

RISULTATI 18 GIORNATA
Baucina – Oratorio S.Ciro E Giorgio 0-1
Cultura E Società – Città Di Polizzi Generosa 6-0
Max Villafrati – Virtus Termini 2-0
Real Trabia – Cartagine 2012 RINVIATA PER VENTO
Roccapalumba – Pro Loco S.Ambrogio 5-1
S.Giorgio Vicari – Real Casale 3-1

classifica dopo 18 giornata
Oratorio S.Ciro e Giorgio 42
Real Trabia 31*
Max Villafrati 27*
Virtus Termini 26
Real Casale 25*
Baucina 21*
Cultura E Società 19
Cartagine 2012 18***
Pro Loco S.Ambrogio 13
S.Giorgio Vicari 13*
Città Di Polizzi Generosa 8
Roccapalumba FUORI CLASSIFICA
*una gara in meno ***tre gare in meno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: