Sport Calcio: STRAMARINEO ad un passo dalla promozione

Oratorio San Ciro e Giorgio Vs Real Trabia 2-0

di Tommaso Salerno –

Ai biancorossi lo scontro al vertice: promozione sempre più vicina.

Al “Comunale” di Bolognetta va in scena l’attesissimo big match che vede opporsi le prime due forze del campionato di terza categoria (girone B): l’Oratorio S. Ciro e Giorgio Marineo ed il Real Trabia.

Atmosfera bellissima, “sold out” e tifo da categorie superiori: Marineo aspettava da un bel pò queste emozioni e, nonostante la distanza (seppur minima) con Bolognetta, i marinesi sono accorsi in massa per sostenere la propria squadra  sulle ali di un entusiasmo che mancava da troppo tempo.

Mister Tantillo schiera una formazione ultra-offensiva con Virga fra i pali, difesa a tre con Bonanno, Cangialosi e Cutrona, mediana con Scrò T. e Roma centrali supportati dalle due ali Sclafani E. e Scrò G. che, in fase d’attacco formano una linea offensiva a 5 con Pellegrino, Lisciandrello ed il capitano Sclafani I.

Real Trabia che, invece, scende in campo con Pizzuto fra i pali, Piazza, Lombardi, Papaleo Rinato, Turturici, Di Maio, Pandolfo, Lo Cascio, Mantia, Li Fonti e Lombardi.

A dirigere il delicatissimo incontro è il signor Saputo della sezione di Palermo.

I primi 45 minuti si aprono con entrambe le squadre che  cercano di studiarsi vicendevolmente: è la tensione emotiva a prendere il soppravvento; la paura di sbagliare porta le due squadre a chiudersi e a concedere poco e, certamente, non ne beneficia lo spettacolo.

Le palle-gol sono sporadiche e, per lo più, sono frutto di azioni personali o calci da fermo.

Al 7’ di gioco ci provano i padroni di casa con Lisciandrello che colpisce di testa il pallone su servizio dalla sinistra di Pellegrino inidirizzandolo sopra la traversa della porta difesa da Pizzuto.

Una decina di minuti più tardi si fanno avanti gli ospiti con Mantia che, partendo da posizione dubbia, entra in area di rigore da posizione defilata e va uno contro uno con Virga che in uscita è bravissimo a non farsi saltare.

Al 27’ è pericolosissimo ancora il Real Trabia, questa volta con Di Maio che, direttamente su calcio di punizione, trova ancora un prontissimo Virga che, con un colpo di reni, devia il pallone sulla traversa.

Il Marineo non ci sta e prova a reagire, prima con una conclusione dalla distanza di Lisciandrello e poi con un destro del capitano Sclafani; entrambe non sortiscono alcun effetto degno di nota.

Al 40’ la partita prende una svolta decisiva: bellissima azione corale dei padroni di casa che passano in vantaggio allo scadere del primo tempo; percussione centrale di Scrò G. che serve Roma il quale, di prima intenzione, gira verso Pellegrino che, dal limite dell’area, spalle alla porta, serve sulla destra l’accorrente Lisciandrello, abile nel controllare la sfera e nell’inidirizzarla con un destro preciso alle spalle del portiere ospite; è festa in campo e sugli spalti.

I primi 45 minuti si concludono con il parziale di 1-0 in favore dei marinesi che, con il secondo tempo da disputare, si portano a +8 proprio sul Real Trabia.

La seconda frazione di gara si apre con i padroni ancora in avanti, alla ricerca del gol della sicurezza; dopo appena cinque minuti è il capitano Sclafani a sfiorare il 2-0 su calcio di punizione, sfera a lato di pochissimo dopo la deviazione della barriera.

Tantillo decide di puntare su Di Peri e, appena sessanta secondi dopo il suo ingresso in campo al posto di un evanescente Scrò T., il centrocampista marinese sfiora il gran gol con un destro di contro balzo che va alto sopra la traversa.

Il secondo tempo è nettamente di stampo marinese e i biancorossi vanno vicini al secondo gol al 22’ della ripresa: Lisciandrello entra in area di rigore con un rimpallo, conclude ma trova la pronta risposta di Pizzuto che non controlla, sulla ribattuta è Sclafani I. a calciare a botta sicura “sparando”, però, sull’estremo difensore ospite.

I minuti passano e la tensione aumenta, un gol del Real Trabia potrebbe riaprire una partita che il Marineo non è riuscito a chiudere nonostante le tante palle gol avute a disposizione.

Ma, se il gol non arriva,al 36’ ci pensa il solito “capitano Sclafani” ad uscire dal cappello la magia che vale la vittoria e , forse, il campionato: Scarpulla, subentrato nella ripresa, salta secco un difensore sulla sinistra e serve Sclafani I. il quale, spalle alla porta, controlla, si libera della marcatura avversaria con una grande giocata e conclude di collo destro lì dove Pizzuto non può arrivare, 2-0 e “Comunale” che diventa una bolgia.

Con il risultato ormai in cassaforte c’è tempo per un’altra palla gol; questa volta a sfiorare la terza marcatura marinese è Sclafani E. che, direttamente su calcio di punizione, impegna Pizzuto in un intervento prodigioso che toglie il pallone dall’incrocio dei pali.

Nel finale di gara, belle scene di fair play: strette di mano, abbracci e complimenti; questo è il calcio che ci piace raccontare.

Dopo 98 minuti, tante palle gol, ben 8 ammonizioni e due grandissimi gol, l’Oratorio S. Ciro e Giorgio conquista tre punti importantissimi che avvicinano la formazione marinese alla vittoria del campionato di terza categoria. Supportati da un grandissimo pubblico, i biancorossi continuano la loro marcia verso la promozione.

Onore ai vinti, capaci di giocarsela a viso aperto nella prima frazione e di andare vicini al vantaggio in due occasioni; bellissima “istantanea” nel finale di gara con il presidente del Reral Trabia fermo ad applaudire gli avversari mentre, tutti uniti, andavano a festeggiare sotto la tribuna festante.

Complimenti ai marinesi, bravi nel superare il nervosismo iniziale e trovare il vantaggio nel finale del primo tempo; questa vittoria è figlia di un grande gruppo, compatto, deciso e forte. Tutti, dal portiere all’ultima riserva, hanno sempre dato il massimo e la vittoria contro il Real Trabia ne è l’esempio.

La promozione si avvicina, la prossima trasferta di Ciminna, contro il Baucina, sarà un’altra gara tosta da affrontare al massimo; l’obiettivo è ormai vicino.

ignazio_sclafaniUOMO PARTITA MARINEO WEBLOG:

IGNAZIO SCLAFANI

Capitano, oh capitano! Partita di altissimo livello, tante palle gol avute a disposizione ed una rete da applausi; urla, incita i compagni, mastica amaro quando sbaglia gol che lui non può sbagliare e, alla fine, esplode di gioia e manda in estasi i tifosi sugli spalti del “Comunale”.

“Ho giocato in tante squadre di categorie superiori, ma Marineo è sempre Marineo, Marineo è tutto!”. INTRAMONTABILE. Dalla Redazione sportiva: Tommaso Salerno

Risultati della 17^ giornata :
Cartagine 2012 – Real Casale sospesa per vento al 13′
Città Di Polizzi Generosa – Roccapalumba 2-2
Max Villafrati – S.Giorgio Vicari 1-0
Oratorio S.Ciro E Giorgio – Real Trabia 2-0
Pro Loco S.Ambrogio – Baucina 1-1
Virtus Termini – Cultura E Società 2-0

CLASSIFICA

Oratorio S.Ciro e Giorgio 39
Real Trabia 31
Virtus Termini 26
Real Casale 25
Max Villafrati 24*
Baucina 21*
Cartagine 2012 18*
Cultura E Società 16
Pro Loco S.Ambrogio 13
S.Giorgio Vicari 10*
Città Di Polizzi Generosa 8
Roccapalumba FUORI CLASSIFICA

* una partita in meno

Annunci
Comments
2 Responses to “Sport Calcio: STRAMARINEO ad un passo dalla promozione”
  1. Gaetano Pernice ha detto:

    Complimenti a tutti i ragazzi della rosa del marineo, buon lavoro alla societa’ sperando che questa volta sia, la volta giusta per continuare versi i grandi traquardi,e’ un sincero riconoscimento per padre Leo che riesce a mantenere serieta’ e allegria nel gruppo, bravi bravi e forza MARINEO…..

    Gaetano Pernice

    Mi piace

  2. RAGUSA SALVATORE ha detto:

    Domenica al comunale di Bolognetta è andata in scena una stupenda gara tra l’Oratorio S. Ciro & Giorgio Marineo – Real Trabia che ha espresso un gioco spumeggiante per la gioia di tutti i presenti, tifosi e dirigenti di entrambe le società.Questo risultato permetterà sicuramente all’Oratorio S.Ciro & Giorgio di affrontare le prossime gare con molta tranquillità e da oggi in poi tutte le gare si presterebbero ai festeggiamenti per la promozione in 2° categoria.
    Un caloroso ringraziamento va a tutti i sostenitori dell’Oratorio S. Ciro & Giorgio MARINEO.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: