“Aprite le porte a Cristo”, al via la missione parrocchiale a Marineo

aprite le porte a cristoMarineo – La nostra comunità parrocchiale in questo tempo di Quaresima vivrà un momento di grazia mediante un progetto di evangelizzazione che coinvolgerà tutti i gruppi, i movimenti e le confraternite chiamati principalmente a rinnovare la propria appartenenza a Cristo nella via del discepolato, ma nello stesso tempo a testimoniare Cristo a coloro che vanno in cerca del significato della vita.

Gli incontri di evangelizzazione si svolgeranno sia nelle Chiese gestite dalla Confraternite che serviranno da riferimento per il relativo quartiere, sia in alcune case che faranno da riferimento per gli altri quartieri di Marineo.

Gli incontri sono stati preparati attraverso un invito personalizzato che è stato recapitato a mano per favorire il contatto diretto con le famiglie.

Questa operazione di sensibilizzazione è stata portata avanti dalle Confraternite, per i quartieri di loro pertinenza e dai i gruppi e dai movimenti che a loro volta coordineranno gli altri cenacoli.

Tutta la missione è preparata con la preghiera perché si percepisca chiaramente che Dio porta avanti ogni progetto e che niente potrebbe andare a buon fine senza il Suo sostegno. Per questo, in contemporanea ai 4 incontri, un gruppo di fratelli pregherà in Chiesa per sostenere tale missione.

Affidiamo alla Vergine Maria e a San Ciro nostro patrono questo progetto affinché la nostra comunità parrocchiale viva un momento di rinnovamento spirituale e possa raggiungere con la propria testimonianza quanti vivono lontani da Dio e dal suo amore.   Il vostro parroco don Leoluca Pasqua

Marineo - aprite le porte a Cristo

Annunci
Comments
2 Responses to ““Aprite le porte a Cristo”, al via la missione parrocchiale a Marineo”
  1. Laura ha detto:

    Queste attività parrocchiali sono encomiabili, ma servono come provviste di fumo senza arrosto. I giovani aderenti alle confraternite hanno bisogno di risorse solide che possano garantire loro un avvenire migliore. Ottima la preghiera, ma piu di questa occorre lavoro! La chiesa si ostina a mantenere le proprie ricchezze, guarda il Vaticano o piu vicina a noi la Curia arcivescovile di Palermo, immense cassaforti di un patrimonio che serve unicamente al clero. A noi rimane la preghiera…

    Mi piace

  2. marx ha detto:

    qualcuno disse: la religione è l’oppio dei popoli….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: