Calcio: Oratorio San Ciro e Giorgio campione d’inverno

Marineo vs Virtus Terminidi Tommaso Salerno:

Ripreso il cammino “promozione”:  3-0 al Virtus Termini.

Undici giornate d’emozioni, gol e  vittorie; con il 3 a 0 di oggi, l’ “Oratorio S. Ciro e Giorgio” chiude in testa il girone d’andata guadagnando il titolo di “campione d’inverno”. Biancorossi che, fin dalla prima giornata, guidano la classifica del girone B del campionato di terza categoria mostrando un gran bel gioco e lasciando per strada solo 4 punti.

Il girone d’andata si chiude al “Comunale” di Bolognetta, avversario di turno il Virtus Termini di Barbarino. Padroni di casa che hanno il dovere di riscattarsi dopo la deludente prestazione della scorsa settimana contro il Villafrati. Compito reso ancor più difficile dalle numerosissime assenze; senza Cutrona e Bonanno, perni della difesa marinese, mister Barbaccia è costretto a schierare Roma in un’insolita posizione da difensore centrale; non sarà l’unica novità, vista la presenza di Pulizzotto fra i pali e quella di Tantillo a centrocampo, dove manca Di Peri per squalifica; questo l’undici di partenza della formazione marinese: Pulizzotto, Roma, Cangialosi, Scarpulla, Alaimo, T. Scrò, Tantillo, Cannella, I. Sclafani, G. Scrò ed E. Sclafani.

Ospiti che, invece, scendono in campo con Orlando, Canta, Trombetta, Mantia, Lo Forte, Miricicappa, Meschino, Maciocia,Costantino, Campagna e Sariori sotto la guida del signor Barbarino. A dirigere l’incontro è il sign. Roberto Palazzo di Palermo.

Il primo tempo si apre con gli ospiti subito insidiosi: passano appena 60 secondi quando Maciocia, direttamente su calcio da fermo, si rende pericoloso trovando prima il palo e poi il tocco del portiere marinese. Marineo “diesel” che carbura di minuto in minuto e che, al 13’, trova il vantaggio: calcio di punizione dalla sinistra che batte Scarpulla, pallone in mezzo all’area che trova Alaimo libero e abile nel colpire di testa e mandare la sfera alle spalle di Orlando.

Prima frazione di gioco che naviga nelle acque dell’equilibrio e che vede, comunque, i padroni di casa amministrare il possesso e rischiare pochissimo. Al 33’ altra grana per mister Barbaccia: si fa male Cangialosi che è costretto ad abbandonare, dolorante, il terreno di gioco, al suo posto subentra Rigoglioso.

Il Termini si fa pericoloso e, a cinque minuti dal termine dei primi 45 minuti, si vede annullare, giustamente, l’1-1 per fuorigioco.

Dopo un primo tempo privo di particolari emozioni, il sign. Palazzo manda tutti a prendere un thè caldo, particolarmente utile in un pomeriggio così freddo.

E’ proprio il clima gelido a caratterizzare la gara, ed in particolar modo la seconda frazione di gara; marinesi che non vogliono lasciarsi sfuggire il risultato finale, termitani che provano a pungere ma che impattano contro il muro biancorosso. Inizia la girandola dei campi, ed è proprio da un neo-entrato, C. Scrò, che arriva il raddoppio: G. Scrò recupera palla a centrocampo, premia la corsa sulla fascia destra di C. Scrò che si invola verso l’area e trafigge Orlando, 2-0 e partita in cassaforte.

Verso la metà della ripresa è Lamia, per gli ospiti, a sfiorare l’1-2 con un pallonetto che per poco non beffa Pulizzotto, in uscita.

Al 28’ arriva la terza marcatura marinese: conclusione da fuori area col destro non irresistibile che rimbalza davanti ad Orlando e lo inganna, 3-0 e partita chiusa.

Ultimo quarto d’ora che non ha più niente da dire; biancorossi bravi a reagire dopo la prima sconfitta stagionale e con tanti assenti da recuperare. Vittoria che da morale all’intero gruppo, consapevole della grande forza che può esprimere e dei grandi mezzi che ha a disposizione; cammino verso la promozione che riparte da qui, col titolo di campione d’inverno e con tanta voglia di continuare a stupire tutti. Appuntamento a sabato prossimo, quando al “Comunale” arriverà il Polizzi Generosa, per la prima giornata di ritorno.

oratorio san ciro e giorgio vs virtus termini 3 0

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: