Marineo: Calcio, classifica sempre più Bianco-Rosso!

di Tommaso Salerno

L’Oratorio S. Ciro e Giorgio espugna Caccamo: 1-0.

Marineo – Siamo nell’era della tecnologia avanzata, degli i-phone e dei tablets, della comunicazione intercontinentale e dei diritti tv, dei “milioni” che circolano nel calcio ad alti livelli, dei giocatori mercenari e delle stelle mancate.

Stamattina, a 1500 chilometri da San Siro, senza né spider-cam né pay per view, undici ragazzi in bianco rosso hanno dimostrato che si può andare dietro ad un pallone anche e solo per passione.

Seguendo queste categorie, andando di città in città, di paese in paese, ci si rende conto di quanto importante sia il calcio per una piccola comunità, di quanto undici “normalissimi” ragazzi possano farti emozionare e renderti fiero di loro; fiero di aver fatto una gita fuori porta per goderti 90 minuti di “sport puro”; fiero di aver tolto tempo alle tue faccende per chi, ogni settimana, merita di aver dedicato “quel” tempo.

Quarta giornata, il Marineo arriva a Caccamo pieno di aspettative e desideroso di portare a casa 3 punti vitali; di fronte ad un avversario tostissimo, molto più di quello che una classifica “bugiarda” potrebbe far credere, il duo Barbaccia-Tantillo ripropone la difesa a 4 con Virga in porta, Cangialosi e Cutrona centrali, Bonanno e Scarpulla laterali; a centrocampo torna Alaimo che affianca Roma e Cannella; Sclafani E. e Scrò G. agiscono dietro l’unica punta, il capitano Sclafani I. Da evidenziare le pessima condizione del terreno di gioco che, certamente, ha influito negativamente sulla prestazione di una squadra molto tecnica come quella del Marineo.  Nel primo tempo succede veramente pochissimo; le due squadre faticano a trovare la via del gol, “bloccati” dal fango che rende difficile anche il più semplice dei tocchi di palla. Al 13’ viene espulso dal direttore di gara l’allenatore del “Cartagine 2000” per proteste; poi, il nulla. Al 34’ Alaimo prova il destro dal limite dell’area di rigore, Luparello accompagna con lo sguardo il pallone sul fondo; sei minuti più tardi è Muriella a impensierire Virga dopo una bella azione personale. Le due squadre tornano negli spogliatoi sullo 0-0.

Nella ripresa si assiste ad una partita “maschia”, con le due squadre bramose di vittoria e ostinate nel cercarla; passano 23 secondi ed E. Sclafani da prova della sua velocità col pallone fra i piedi, arriva al limite dell’area e incrocia di destro mandando il pallone di poco fuori dai pali. Poco dopo il Marineo è ancora pericoloso con G. Scrò che, imbeccato da I. Sclafani, spacca la difesa in due e dal limite conclude a lato.

E’ il preludio al gol dei bianco-rossi: 5’ minuto della ripresa, azione confusa in area di rigore con Cannella che controlla la sfera, prova la conclusione “murata” da Giammarinaro, nel rimpallo il più svelto di tutti è il solito I. Sclafani  che insacca il pallone alle spalle del portiere avversario. All’11’ è pericolosissimo il “Cartagine 2000”:la linea difensiva del Marineo sbaglia il fuorigioco e Muriella conclude di collo piede verso l’incrocio dei pali, la risposta di Virga è roba da spellarsi le mani per gli applausi. Inizia la solita girandola dei cambi da ambedue le parti, la partita prosegue sui ritmi del primo tempo e il Marineo gestisce il possesso lottando con “eccessiva” grinta: saranno ben 8 gli ammoniti dal direttore di gara. A metà del secondo tempo è ancora I. Sclafani a rendersi pericoloso con un’azione da manuale: controllo al limite dell’area spalle alla porta, protezione della sfera e tiro verso il secondo palo che si spegne sul fondo. Non succede più nulla; i giocatori di entrambe le squadre escono dal terreno di gioco stremati per la fatica, triplicata dalla “lotta nel fango” che si è vista per tutti e 90 i minuti. Onore ai vinti, una compagine che certamente merita ben altre posizioni in classifica per il gioco e per la “garra” messa in mostra quest’oggi. Lode per il Marineo, uscito vincitore da una sfida ardua e difficilissima, giocata sui nervi e decisa dal gioco di squadra, coesa dal primo all’ultimo minuto. Sale in cattedra Francesco Virga, che, dopo tre partite da spettatore non pagante, ha dimostrato tutto il suo valore con delle grandi parate e con la solita attenzione messa in campo durante la partita. Il percorso di crescita dei ragazzi marinesi continua bene, il pensiero è già per la prossima gara, in casa contro il Real Casale, gara da non prendere sotto gambe e preparare al meglio.

Da 0 a 10

0 al campo, croce e delizia dei campionati di terza categoria;

1 come l’unica rete subita dal Marineo in quattro partite;

2 le trasferte vinte in questo campionato; 5 gol fatti e 0 subiti;

3 il numero di Gino, chioccia per i più piccoli, Tommaso Scrò ne saprà qualcosa;

4 le vittorie di fila, il Marineo sa solo vincere;

5 i tifosi accorsi per assistere alla sfida (qui dobbiamo migliorare);

6 Totò Roma, il più sporco di tutti; quello a cui dovranno lavare la maglia tre volte per togliere tutto il fango attaccato;

7 i gol di Ignazio Sclafani in 4 partite; roba da matti;

8 le ammonizioni; in una partita come questa possono anche starci;

9 a Virga; voli “planari” a più non posso;

10 al Marineo; non per la partita di oggi, ma per tutto quello che da settembre a oggi il gruppo ha saputo costruire!

Annunci
Comments
6 Responses to “Marineo: Calcio, classifica sempre più Bianco-Rosso!”
  1. Giuseppe Taormina ha detto:

    11 (undici) a Tommaso Salerno per la grande passione che ci mette! …Grande!

    Mi piace

  2. Misilmeri Sport ha detto:

    Complimenti alla squadra per il risultato ottenutoMisilmeri Sport dalla prossima partita in casa vi seguirà con piacere,con Foto e Cronaca…Forza Ragazzi !!!

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    è un piacere Pino 🙂

    Mi piace

  4. Marzia Scaglione ha detto:

    Ottimo lavoro ragazzi… e complimenti particolari al cronista sempre presente!

    Mi piace

  5. UsurdatuNammuratu ha detto:

    Un suggerimento: per chi non può venire a vedere le partite, sarebbe bello se le registraste e le metteste on line per rivederle, anche chi sta all’estero apprezzerebbe… speriamo sia fattibile…cmq Forza Marineo!

    Mi piace

  6. forza marineo ha detto:

    forza marineo!!!!!!!!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: