Marineo: mancano circa 520mila euro, previsti aumenti e nuove tasse comunali

Marineo – (gt)  Archiviata la pagina elettorale, tra vinti e vincitori, soddisfatti e delusi e “l’autorevole” analisi del voto locale; chi di più chi di meno, cu scìnni e cu àcchiana, ecc., torniamo ai fatti concreti di casa nostra. Il 30 novembre pare sia l’ultimo giorno per l’approvazione del bilancio di previsione 2012, e, al momento in consiglio comunale non è arrivata nessuna proposta da parte della giunta. Alcuni dati sono però certi: in data 4 maggio 2012 mancavano 200.000,00 euro per chiudere il bilancio in pareggio, mentre alla data del 1 ottobre la cifra lievitava e raggiunge quota 360.000,00, stando a quanto dichiarato dal responsabile degli uffici finanziari, durante la seduta del consiglio comunale dello scorso 25 ottobre, lo sbilancio attuale ammonterebbe a circa 520.000,00 euro!!!!

Una cifra notevole, dovuta anche al minor trasferimento delle risorse finanziarie da parte della Regione Siciliana, DDG n. 255 del 22 ottobre 2012.

Con queste cifre, e la situazione debitoria nei confronti del COINRES, il comune di Marineo rischia il dissesto finanziario, ma per scongiurare tutto questo, basta mettere la mani nelle tasche dei marinesi. Infatti, già bocciata dal consiglio comunale una prima volta, il sindaco Franco Ribaudo ripropone l’istituzione della tassa addizionale Irpef comunale. La proposta è stata formulata oggi con l’aggiunta di questo nuovo punto all’ OdG del consiglio comunale convocato per mercoledì 31 ottobre alle ore 17.00. Domani scopriremo anche se la TARSU (competenza diretta dal sindaco Ribaudo e dalla giunta) ha subito un ulteriore aumento dopo quello già effettuato, circa il 10%, con la determina sindacale n. 2° del 22 agosto 2012. Sempre domani conosceremo con certezza la cifra da pagare della seconda rata dell’IMU che vista la situazione si prevede un’ aliquota  in misura superiore al 4 per mille. Possibile nuove istituzioni e/o aumento  delle tariffe per alcuni servizi erogati dal comune, mensa scolastica, scuolabus e quant’altro. Altre decisioni potrebbero essere prese relativamente ai provvedimenti dettati della spending review. Domani sarà il giorno della verità?

Annunci
Comments
2 Responses to “Marineo: mancano circa 520mila euro, previsti aumenti e nuove tasse comunali”
  1. Anonimo ha detto:

    Vorrei ricordare alla cittadinanza che questo è il Sindaco che per trentatre centesimi di aumento della Tarsu che l’Amministrazione precedente aveva effettuato ( da 66 centesimi a 99 centesimi), organizzò una protesta senza precedenti, aizzando più di 500 cittadini contro l’allora giunta.
    Oggi si scopron le tombe, per restare in tema. Mi auguro che il Consiglio comunale dove ci sono persone responsabili, non cada nel tranello, e non approvi nè l’addizionale irpef nè altri aumenti di imposte. I cittadini sono fin troppo tartassati. Se l’attuale Amministrazione non riesce ad approvare il bilancio be! la colpa non la può più scaricare a nessuno. Prenda atto della incapacità di governare e si determini di conseguenza invece di tentare di scaricare sulle tasche dei Marinesi i propri fallimenti gestionali.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: