Sport, a Marineo ritorna il calcio e si riparte con la terza categoria

Domenica 4 novembre la prima partita a Polizzi Generosa

Marineo – Ultima settimana di allenamenti per l’Oratorio SS Ciro e Giorgio – Marineo prima del tanto atteso inizio del campionato di Terza Categoria che lo vedrà nuovamente partecipe dopo anni di buio calcistico.

La squadra della parrocchia cittadina, fortemente voluta da giocatori, dirigenti e dal presidente/prete Don Leo Pasqua, si appresta a scendere in campo per difendere i colori marinesi, dare esempio di correttezza, ospitalità e, perché no, provare a riaffacciarsi su palcoscenici più gloriosi.

La compagine marinese ha già sostenuto diverse amichevoli contribuendo a destare una buona impressione presso gli addetti ai lavori. Sui quattro incontri amichevoli disputati, infatti, l’Oratorio ha battuto la Tridente Belmonte (1-3) e Mezzojuso (2-5), sul neutro di Bolognetta il Villafrati (2-1) e pareggiato a Ciminna contro il Baucina (2-2), facendosi riacciuffare proprio al 90°.

Sulla panchina siederanno due grandi nomi del panorama calcistico cittadino come Nino Barbaccia e Francesco Tantillo, mentre tra i tanti giocatori, abituati a ben altra categoria, spicca la presenza del bomber ex Life Campofiorito Ignazio Sclafani, tornato a giocare per il suo paese. Mercoledì prossimo, nella Chiesa Madre di Marineo la squadra dell’Oratorio verrà presentata alla comunità e verranno consegnate ai calciatori le maglie biancorosse della squadra. Da domenica 4 Novembre si comincia, con il prete a tifare sugli spalti e dispensare benedizioni se la partita si dovesse mettere male. Unico neo? Purtroppo l’Oratorio dovrà disputare le partite casalinghe al comunale di Bolognetta per via dell’indisponibilità del vecchio “Jean Salque”, usurato da tanto abbandono, ma in paese sono sicuri che questo non farà scemare l’entusiasmo per il ritorno del calcio sotto la Rocca.

Annunci
Comments
6 Responses to “Sport, a Marineo ritorna il calcio e si riparte con la terza categoria”
  1. Coordinatore88 ha detto:

    La prima gara la giocano fuori casa a Polizzi Generosa

    Mi piace

  2. Anonimo ha detto:

    Questa è una bella risposta all’inefficienza di chi ha governato ultimamente. Conosco alcuni di questi ragazzi che da sempre amano il gioco del calcio e che in molti casi hanno rifiutato offerte di realtà migliori per difendere l’orgoglio della propria città. Spero che questo sia solo l’inizio di un futuro sportivo migliore nella nostra comunità. FORZA MARINEO!!!

    Mi piace

  3. giuseppeamodeo87 ha detto:

    Contento per il Ritorno del Calcio a Misilmeri…Contento della Partecipazione alla Vita Pubblica dei Cittadini Marinesi che a differenza di Misilmeri dove si organizzano cavolate varie e il calcio è morto e sepolto già da 3 anni

    Mi piace

  4. giuseppeamodeo87 ha detto:

    scusate anzichè Marineo ho scritto misilmeri scusate l’errore

    Mi piace

  5. enrico ha detto:

    GRAZIE PADRE LEO! per tutto quello che fai per i nostri giovani e per le famiglie in difficoltà. Senza polimizzare con nessuno, va riconosciuto alla parrocchia il merito di essere l’unico “ENTE” ad occuparsi delle problematiche giovanili e sociali, sopperendo così alle carenze delle nostre istituzioni.

    Mi piace

  6. Coordinatore88 ha detto:

    le nostre istituzioni hanno solo pensato di occuparsi dell’immondizia ,come se fosse il problema principale della nostra comunità,APRITE GLI OCCHI, Marineo ha bisogno di un radicale cambiamento

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: