Marineo, presentato il programma della Parrocchia SS.Ciro e Giorgio per l’Anno Pastorale 2012-2013

Il 30 settembre scorso, con una solenne S. Messa celebrata dal parroco Don Leoluca Pasqua cui hanno partecipato  Confraternite, Gruppi Ecclesiali e folta rappresentanza della comunità parrocchiale marinese, si è aperto ufficialmente l’Anno Pastorale 2012-2013 della Comunità Parrocchiale  marinese.

Fondato sulle importanti tematiche individuate dal  S. Pontefice Benedetto XVI e rilanciate dalla Conferenza Episcopale Italiana e dalla Diocesi di Palermo, il programma delle attività che avranno inizio nell’ottobre del corrente anno e termineranno nel settembre dell’anno prossimo, è stato presentato, discusso ed approvato nel corso del Consiglio Parrocchiale che si è tenuto presso la Chiesa Madre di Marineo il 21 settembre scorso.

Il programma che si dovrà svolgere si presenta molto impegnativo: siamo davanti ad un anno particolare nel quale la Comunità parrocchiale tutta sarà chiamata ad un fortissimo impegno ed a una autentica presa di coscienza del ruolo di “cristiani”.

I temi conduttori sui quali la comunità cristiana marinese si dovrà impegnare sono: La conoscenza e la consapevolezza della propria Fede e la testimonianza di tale Fede nel realizzare una nuova Evangelizzazione.

L’Anno della Fede indetto da Benedetto XVI è stato inaugurato l’ 11 ottobre e terminerà il 24 novembre 2013. Nel suo documento “Porta Fidei”, il Pontefice spiega che “capita non di rado che i cristiani si diano maggiore preoccupazione per le conseguenze sociali, culturali e politiche del loro impegno, continuando a pensare alla fede come a un presupposto ovvio del vivere. Questo presupposto non è più tale e spesso viene perfino negato.”

Ed il Sinodo dei Vescovi che avrà luogo in Vaticano dal 7 al 28 ottobre corrente anno affronterà il tema de ”La nuova Evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana”

Scopo dichiarato dell’Anno della Fede e del  Sinodo dei Vescovi è quello di”Rimettere al centro dell’esistenza Gesù, oggi sempre più estraneo anche agli stessi cattolici. Occorre mostrare la bellezza che il Cristianesimo introduce nella vita”

Questi dunque i binari sui quali si muoveranno le iniziative e le proposte della comunità parrocchiale marinese guidata da don Leoluca Pasqua: L’anno parrocchiale è stato suddiviso in tre particolari momenti: il primo nell’autunno-inverno 2012; il secondo durante la Quaresima del 2013, il terzo coprirà il periodo che va dalla Pentecoste a tutta l’estate 2013.

La prima fase avrà inizio il 15 ottobre e si concluderà alle soglie del Natale: ogni lunedì sera presso la chiesa Madre verranno tenute delle Catechesi durante le quali verrà approfondito il significato – frase per frase – della preghiera principale con la quale ciascun cristiano afferma la propria appartenenza alla Chiesa di Gesù Cristo: Il Credo. (Date degli incontri: 15-22-29 ottobre; 5-12-19-26 novembre; 3-10-17 dicembre)

La seconda fase si avvierà immediatamente dopo le Ceneri : si svolgeranno quattro incontri con cadenza settimanale (18-25 febbraio; 4-11-marzo); durante ciascun incontro verrà approfondita la vita di un particolare“testimone della Fede”: San Pietro, San Paolo; Santa Caterina da Siena; Don Pino Puglisi.

Tali testimonianze di Fede saranno operativamente così realizzate: in ciascuna sera un gruppo di “formatori” precedentemente selezionato ed addestrato dal parroco, svolgerà cenacoli presso le famiglie e incontri con gruppi e confraternite e con gruppi “omogenei”: giovani, giovani sposi, neo-cresimati, insegnanti e professori locali.

Sarà questo il momento della ”Nuova evangelizzazione” rivolto ai credenti: sarà un momento di verifica del proprio “sentirsi cristiani” e sapere testimoniare la  propria Fede oggi, in un contesto nuovo, turbolento, denso di forti tensioni sociali e religiose, estremamente critico.

In questa fase verrà approfondito anche il ruolo ed il significato che può assumere il “Catechismo della Chiesa Cattolica” voluto venti anni fa da Giovanni Paolo Secondo.

A conclusione di questa seconda fase si realizzerà in Parrocchia – durante la Settimana Santa – un momento di verifica e di preghiera comunitaria.

La terza fase vedrà il suo momento forte nella Settimana di Pentecoste e nella Festa del Corpus Domini: sarà il vero momento della verifica del lavoro svolto durante l’inverno e la primavera dalla comunità parrocchiale marinese.

Il calendario dettagliato delle date di tutti i sopradetti incontri verrà distribuito a tutti i parrocchiani con apposita brochure pieghevole. divulgate le attività estive della Parrocchia. La segreteria del Consiglio Parrocchiale (Franco Vitali).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: