Rifiuti zero 2020, Paul Connett a Marineo

Marineo – Lunedì 24 settembre, con inizio alle ore 17, il Castello Beccadelli di Marineo ospita la Giornata Internazionale “Marineo verso Rifiuti Zero 2020 – Modelli di sviluppo ecosostenibili in Sicilia”. L’appuntamento è inserito nel 51° tour italiano di Paul Connett, professore emerito di chimica ambientale all’Università St Lawrence di Canton, New York, ideatore della Strategia Internazionale “Zero Waste”.

Il programma della manifestazione prevede la presentazione del libro Rifiuti Zero – Una Rivoluzione in Corso, di Paul Connett, con Rossano Ercolini e Patrizia Lo Sciuto. Assieme a Paul Connett, i due maggiori esperti italiani in materia, Rossano Ercolini e Patrizia Lo Sciuto,  si soffermano nella descrizione dell’introduzione in Italia del piano Rifiuti Zero. Il libro contiene anche una ricca documentazione sulle “buone pratiche” già attuate dai comuni italiani. Marineo è il primo comune siciliano ad avere aderito a questa Strategia. Modera il dibattito Carlo Greco; interprete Ciro Guastella.  Segue la presentazione del cd-cortometraggio musicale “Zero Waste”. Testo, musica e orchestrazione del Maestro Giuseppe La Rosa, docente del Conservatorio di Musica V. Bellini di Palermo. Soprano: Daniela Pedi. Alle ore 19 ci sarà il concerto in omaggio a Paul Connett”, a cura della “Fucina dell’Arte – I più giovani talenti del Conservatorio di Musica di Palermo”, guidati dalla professoressa Marzia Manno.  «Paul Connett – dice il sindaco Francesco Ribaudo – torna per la seconda volta a Marineo per promuovere una gestione sostenibile dei rifiuti, alternativa all’incenerimento,  termovalorizzazione e alle discariche. La mia Amministrazione ha già da tempo avviato un percorso virtuoso che ci ha portati ad una percentuale di raccolta differenziata che ha toccato punte del 66% nel 2012. Molte energie si stanno spendendo sul fronte del coinvolgimento della popolazione, convinti che la battaglia contro i rifiuti può essere vinta principalmente attraverso una operazione di sensibilizzazione culturale. Esempi di campagne avviate dalla mia amministrazione sono quelle per l’utilizzo delle sporte per la spesa, dei pannolini ecologici, dei detersivi alla spina e il recupero degli oli vegetali esausti. Anche le sfilate di moda con materiali di riciclo o la produzione di prodotti multimediali rappresentano forme innovative di comunicazione». La Giornata Internazionale è organizzata dal Comune di Marineo in collaborazione con Zero Waste Italy, Ambiente Futuro, l’Associazione Seta, Comieco e il patrocinio dell’Assessorato Regionale alle Risorse Agricole e Alimentari.

Annunci
Comments
One Response to “Rifiuti zero 2020, Paul Connett a Marineo”
  1. Anonimo ha detto:

    mi “siddio” a sentire sempre parlare di spazzatura! Ma non si fa altro in questo paese? Vi informo cari amministratori che ci sono tanti altri problemi in paese. Mi raccomando appena comincia la campagna elettorale sbatteteci sta spazzatura in faccia tutti i giorni

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: