Marineo, stangata d’ estate. A proporla il sindaco Franco Ribaudo con l’introduzione di una nuova tassa comunale: ADDIZIONALE IRPEF

Marineo – Con delibera n. 40 del 25 luglio 2012, la giunta comunale, guidata dal Sindaco Franco Ribaudo, su proposta dell’assessore al bilancio, ha adottato per l’esercizio 2012 il regolamento per l’applicazione ADDIZZIONALE COMUNALE ALL’IMPOSTA DEL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE . Si tratta di una nuova tassa a carico dei cittadini che si aggiunge a quella già versata a livello regionale. Il provvedimento, si legge nella delibera, si rende necessario a seguito della nota del funzionario responsabile del servizio finanziario con la quale comunica l’ impossibilità di chiudere in pareggio il bilancio di previsione dell’anno in corso 2012. L’introduzione di questa nuova tassa prevede un’ entrata, nella casse comunali, di circa 240.000,00 euro.

La proposta sarà adesso esaminata per competenza dal consiglio comunale, convocato in sessione urgente per mercoledì 8 agosto alle ore 19,00 dal presidente Vincenzo Quartuccio. Va ricordato inoltre che il consiglio comunale deve ancora esprimersi per le dovute determinazione rigurdante le aliquote, le riduzioni e le detrazioni per l’imposta municipale IMU, esercizio 2012.

Annunci
Comments
5 Responses to “Marineo, stangata d’ estate. A proporla il sindaco Franco Ribaudo con l’introduzione di una nuova tassa comunale: ADDIZIONALE IRPEF”
  1. Anonimo ha detto:

    Mi auguro che i consiglieri non approvino questa nuova ulteriore pesante tassa che colpirebbe le già precarie condizioni finanziarie di lavoratori dipendenti e pensionati già abbastanza vessati da fardelli comunali ( vedi il raddoppio della tarsu e la nuona IMU). Ma con quale faccia il Sindaco propone questa tassa, Vi ricordate concittadini, quando il suddetto per un aumento di trenta centesimi di tarsu che l’amministrazione precedente attuò scatenò una protesta senza precedenti concentrando davanrti il municipio 500 cittadini inferociti contro quel che oggi appare un aumento simbolico rispetto a quello che ha introdotto lo stesso, cioè il raddoppio di un euro della Tarsu e oggi il tentativo di strozzale le già esangui risorse delle famiglie di Marineo. Ribelliamoci e mandiamoli a casa.

    Mi piace

  2. hai voluto la bicicletta..... ha detto:

    Sono soddisfatto di questo nuovo balzello e mi auguro che ne mettano ancora altri e ancora più pesanti. ve li siete cercati e adesso ve li tenete.

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    Questa Amministrazione Comunale Sindaco, Giunta, Consiglieri invece di proporre stangate ai Marinesi perchè non rinunciano alle loro indennità come ha fatto l’amministrazione precedente. Non hanno in quattro anni rinunciato ad un centesimo, e dire che questa giunta di centro sinistra a parole era a favore delle categorie più deboli. Abbiano a fine legislatura uno scatto di dignità, invece di aumentare le tasse rinuncino alle indennità tutti per intero, si risparmierebbero più di 150mila euro.

    Mi piace

  4. Anonimo ha detto:

    ma allora la storia non vi ha insegnato nulla?

    Mi piace

  5. gabbiano ha detto:

    pensavate veramente che si era fatto eleggere per tutelare i vostri diritti? povere pecorelle smarrite!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: