Riduzione degli assessori: il consigliere Pernice ne chiede l’immediata applicazione

di *Vito Pernice –

Marineo – Il consiglio comunale nella seduta del 9 marzo c.a., con voto unanime, ha approvato la modifica dello statuto comunale (la carta fondamentale del nostro comune)  e nello specifico la riduzione degli assessori comunali dagli attuali 6  a 4, la abolizione delle commissioni consiliari.

La proposta di modifica dello statuto trae origine dalla legge regionale n 22 del 16 dicembre 2008 che così recita “composizione delle giunte, status degli amministratori e misure di contenimento della spesa pubblica omissis “confermata anche dalla legge regionale n° 6 del 5 aprile 2011 che si applica partire dal 1 gennaio 2012.

I Consiglieri comunali Pernice. Quartuccio, Lo Pinto, Rocco nel mese di novembre 2011 hanno presentato la proposta di delibera consiliare di modifica dello statuto recependo le indicazioni delle norme sopracitate divenute  ancora più urgenti ed attuali dalla grave crisi economica che investe la nostra società ai diversi livelli, locale, regionale, nazionale e internazionale.

Con tale proposta i consiglieri comunali del PD hanno cercato di dare un piccolo segnale nella direzione dell’abbattimento dei costi della politica e nella affermazione del principio supremo della salvaguardia del bene comune.

Premesso ciò la proposta non nasce come azione persecutoria o di astio nei confronti della Giunta Municipale o del Sindaco ma come messaggio forte alla comunità amministrata, che anche la politica è capace di esercitare tagli strutturali nel proprio  interno  (riduzione assessori e abolizione delle commissioni) che negli anni futuri si avranno risparmi sostanziosi per il bilancio del comune (circa  € 30.000.00 annuo) e poi è giusto che prima di chiedere sacrifici ai cittadini amministrati gli amministratori diano il buon esempio.

E’ auspicabile pertanto che tale riduzione avvenga, spero, senza aspettare la esecutività della delibera (30 giorni di pubblicazione) ma che il Sindaco e la G.M. adottino immediatamente la modifica, apportata dal Consiglio Comunale, di riduzione degli Assessori condivisa da tutti i consiglieri comunali e le rappresentanze politiche  di PD, PDL, PDL Sicilia, Alternativa Democratica, questo sarebbe un segnale che la nostra comunità sicuramente apprezzerebbe e faciliterebbe molto il dialogo tra le forze politiche presenti nella nostra comunità. Nel contempo auspico ed invito i Presidenti delle Commissioni Consiliari che fin da subito si astengano dalle convocazioni delle suddette commissioni senza aspettare quindi la esecutività della modifica statutaria, rendendo in questo modo esecutivi le riduzioni dei costi deliberati.  *Consigliere Comunale PD

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: