Marineo, manifestazione degli studenti pendolari

Marineo – “Non vogliamo viaggiare come dei deportati” è la manifestazione studentesca dei circa 100 studenti pendolari che frequentano gli istituti scolastici superiori a Corleone. Gli studenti lamentano il disagio, causato della soppressione di alcune corse dell’AST sulla linea Marineo-Corleone e viceversa, che li vede costretti a viaggiare in condizioni di sovraffollamento oppure di restare a terra. Nei giorni gli studenti scorsi avevano esposto il problema al sindaco di Marineo, che intervenendo, aveva inviato una nota alla direzione dell’Ast,  in cui chiedeva la risoluzione del problema, in caso contrario il comune avrebbe disposto un intervento sostitutivo con relativa compensazione delle spese. Fino ad oggi la situazione non è cambiata e quindi gli studenti scendono in piazza, per reclamare un servizio più efficiente con qualche pullman in più, che permetta agli studenti di viaggiare in maniera decorosa, arrivare in orario a scuola e di ritornare in orari certi. La manifestazione si è svolta oggi, a piazza Falcone e Borsellino,  in maniera civile, ma con qualche inevitabile disagio alla circolazione, poi gli studenti si sono recati al municipio dove il sindaco incontrandoli ha detto a loro che stava andando in Prefettura. A prendere posizione a favore degli studenti anche alcuni consiglieri comunali del PD: Quartuccio, Pernice, Rocco e Lo Pinto, che hanno inviato una lettera alla direzione dell’ AST e a diversi organi istituzionali. (foto di Pino Taormina)

Annunci
Comments
4 Responses to “Marineo, manifestazione degli studenti pendolari”
  1. Anonimo ha detto:

    Grazie davvero di tutto, speriamo che così riescano a fare qualcosa per Noi.

    Mi piace

  2. Davide ha detto:

    È commovente vedere una manifestazione per le strade di Marineo! Inoltre, per una causa giusta come la vostra. Anche io ho vissuto i vostri stessi disagi, una decina di anni fà. Continuate così! È un vostro diritto: sia quello all’istruzione, sia quello agli spostamenti pubblici adeguati! Complimenti per la manifestazione! Monitorate la situazione fino alla vittoria! Bravi e brave!

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    Pendolare
    Sono un pendolare indignato perchè il problema non si pone in quanto la mattina ci sono 2 autobus per Corleone uno alle 6,45 e uno alle 7,15. Per il ritorno a Marineo c’è sono uno alle 12.00 uno alle 12,40, uno alle 13,30 e uno alle14.30. Non vedo il disagio qual’è. Forse uqlche politico sta cavlacando il disagio dei poveri studenti?

    Mi piace

    • Anonimo ha detto:

      per pendolare, gli studenti che finiscono le lezioni alle 13,30 sono circa 90 in un autobus ci sono circa 50 posti gli altri 40 che fanno? aspettano o inizia una lotta per accaparrarsi un posto.Quindi questa iniziativa è sacrosanta per garantire il diritto al trasporto e allo studio.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: