Marineo, revocati i finanziamenti del restauro del castello?

Marineo: è trascorsa una settimana dall’accusa che il “Guglielmo” ha formulato all’assessore alla cultura del comune di Marineo, in merito alla revoca del finanziamento per i lavori di restauro dell’ala sud  del castello Beccadelli Bologna, e da parte dell’assessore, Onofrio Benanti, non vi è nessuna conferma e nessuna smentita. I lavori, appaltati dalla sovrintendenza dei Beni Culturali di Palermo, con il cofinanziamento dell’Unione Europea – POR Sicilia 2000-2006 asse II misura 2.0.1 -per un importo di circa 1,5 milioni di euro, erano stati assegnati all’impresa Prospoero Sciuto, che lo scorso mese di aprile ne ha dato l’avvio, (ben visibile il ponteggio che perimetra i prospetti). L’ impresa dovrebbe consegnare i lavori, ultimati, entro il mese di aprile del 2012. L’unica notizia certa sta nel fatto che ad oggi gli operai dell’impresa non sono rientrati dalle ferie, data in cui si sono interrotti i lavori.

Credo che sia doveroso da parte delle istituzionale informare i cittadini sulla verità dei fatti, sopratutto se si tratta di un argomento/monumento tanto rilevante per la crescita culturale, economica e sociale: il castello Beccadelli Bologna per i marinesi costituisce il volano dello sviluppo turistico del nostro paese, paese che recentemente è stato riconosciuto, con decreto firmato dall’assessorato regionale al turismo Salvatore Tranchina, località a vocazione turistica.

Annunci
Comments
One Response to “Marineo, revocati i finanziamenti del restauro del castello?”
  1. Gino ha detto:

    Bene bene bene!!! Adesso cominciano ad arrivare i primi (ma mi verrebbe di scrivere gli ultimi) nodi al pettine. Entrando nel sito dell’ assessore non si vede altro che ben fatti, sembra tutto rose e fiori, un vero e proprio paese idilliaco gestito e governato nel migliore dei modi, ma fortunatamente l’informazione marinese non è totalmente monopolizzata e controllata come certe persone stanno cercando di fare un pò per tutto quello che concerne “MARINEO”!!!
    Insomma, bando alle ciance, caro assessore e cara giunta, chi darà risponste “CONCRETE” e prive di giri di parole, a queste importanti quesiti?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: